Gattuso pesca ancora in Italia: colpo in Serie A per il Valencia

Gennaro Gattuso, al lavoro per rinforzare il suo Valencia, è pronto a pescare in Italia: pronto l’assalta al difensore. 

Dopo l’ultima stagione alquanto deludente, la seconda consecutiva ben al di fuori della cosiddetta zona Europa, il Valencia ha deciso di cambiare la guida tecnica della propria squadra, esonerando José Bordalas e puntando tutto su Gennaro Gattuso.

Gennaro Gattuso, allenatore del Valencia
Gennaro Gattuso © LaPresse

Il tecnico calabrese, fermo da un anno dopo l’ultima dolceamara avventura al Napoli e il matrimonio saltato sul nascere con la Fiorentina, è quindi chiamato a rialzare il morale della squadra e quantomeno ritrovare il piazzamento nelle prime sette posizioni della Liga. Esordio con vittoria, sofferta, per 1-0 contro il neopromosso Girona. La squadra di Gattuso passa in vantaggio allo scadere del primo tempo grazie al rigore trasformato dal capitano Carlos Soler. Il secondo tempo però, vede il Valencia in 10 data l’espulsione di Eray Comert. Gattuso porta comunque a casa la prima vittoria in campionato. Per il proseguo della stagione però, saranno necessari però più interventi nel calciomercato in entrata per rinforzare la rosa del club, con Gattuso che avrebbe già messo nel mirino un altro colpo da mettere a segno in Serie A.

Gattuso pesca in Italia: il difensore può arrivare dalla Serie A

Per il Valencia, che ha intenzione di ritornare grande già a partire dalla prossima annata, sarà necessario sfruttare al meglio quest’ultimo mese di calciomercato, visti gli acquisti non proprio entusiasmanti fino ad oggi conclusi. Uno dei nuovi volti di questa squadra è Samu Castillejo, prelevato dal Milan proprio su spinta dell’ex Gattuso, che ora sarebbe pronto a pescare ancora in Italia. Il tecnico calabrese sarebbe pronto a portarsi Armando Izzo, in uscita dal Torino. Il difensore non fa più parte dei piani del tecnico Juric, con il centrale napoletano che potrebbe approdare in Spagna alla corte di Gattuso.

Armando Izzo, difensore del Torino
Armando Izzo © LaPresse

Per Armando Izzo è arrivato il momento di cambiare aria, con il difensore che ha voglia di mettersi in mostra. Il Valencia di Gattuso potrebbe essere la piazza giusta per lui. Dopo anni in cui ha dimostrato di essere all’altezza sia della situazione, ma soprattutto della Serie A, per il nativo di Scampia è arrivato il momento di salutare il Torino. Per lui, oltre al Valencia di Gattuso, anche tanti club italiani si sono fatti avanti, con numerose richieste che sono arrivate al Torino. L’ex allenatore del Napoli però, è alla ricerca di rinforzi anche in fase offensiva. Uno dei profili maggiormente seguiti è quello di Timothy Weah, attaccante del Lille. Molto dipenderà anche dall’economia della club e dalle regole imposte dalla Liga.

Previous articleShaila Gatta, il reggiseno cade giù e resta solo in perizoma
Next articleClaudia Ruggeri, bikini esplosivo: visione piccante in piscina