Riflessioni finite: esonero in arrivo in Serie A

Dopo l’ultimo esonero di Cioffi, è pronta a saltare un’altra panchina in Serie A: la decisione del club toglie ogni dubbio.

L’ultima sessione di mercato si è dimostrata essere come una delle più movimentate dell’ultimo decennio in Serie A. Tra i tanti roboanti acquisti della Juventus e i grandi colpi a parametro zero della Roma, sono diversi i club del campionato nostrano che sono usciti particolarmente rinforzati da quest’ultimo calciomercato. Anche per quanto riguarda le cessioni non sono mancati gli squilli, con l’Hellas Verona che sotto questo fronte è stata tra le squadre più attive.

Calciomercato Serie A esonero Hellas Verona Bocchi decisione presa Sogliano

Al termine della scorsa straordinaria stagione, conclusa con un ottimo nono posto, la compagine scaligera si è infatti liberata di molti dei protagonisti di questa ‘impresa’. Gli addii dei vari Simeone, Caprari, Barak e Casale sono però coincisi con un netto calo di rendimento della squadra, ad oggi fanalino di coda della classifica di Serie A con appena 5 punti racimolati in 15 giornate. Questo trend disastroso potrebbe inoltre concretamente portare al clamoroso secondo esonero in stagione in casa gialloblù.

Calciomercato, Hellas Verona verso il secondo esonero: l’indizio non lascia dubbi sul futuro di Bocchetti

Calciomercato Serie A esonero Hellas Verona Bocchi decisione presa Sogliano
Salvatore Bocchetti, tecnico Hellas Verona © LaPresse

Causa il pesante smantellamento estivo era atteso un naturale ridimensionamento dall’Hellas Verona, che a inizio annata aveva come obiettivo una salvezza quanto più tranquilla possibile. Ad oggi però, la zona salvezza è distante ben 8 lunghezze per il club veneto, autore della prima di stagione peggiore della propria storia. Sono infatti ben dieci le sconfitte racimolate nelle ultime altrettante giornate di campionato, che hanno fatto sprofondare il club gialloblù all’ultima posizione.

Neanche la scossa data dal cambio in panchina si è rivelata utile al fine di raddrizzare questa agghiacciante trend negativo. Salvatore Bocchetti, ex tecnico della primavera subentrato dopo l’esonero di Cioffi, ha infatti saputo racimolare solamente sconfitte (una dietro l’altra, per un totale di sei) dal momento della sua presa al comando. Sono dunque ore di riflessioni per l’Hellas Verona, che starebbe ora concretamente pensando ad un altro cambio in panchina.

Sembra per l’appunto questa la direzione verso cui procederà il club scaligero, che in queste ultime ore ha promosso a direttore tecnico il ds Sogliano, che nelle prossime ore fornirà le prime indicazioni sulle programmazione futura del club. Futuro che con ogni probabilità non comprenderà Bocchetti, con il Verona che è ora chiamato a trovare un sostituto in panchina quanto prima possibile per tentare di raddrizzare la stagione.

Previous articleDybala lascia già la Roma: lo scambio taglia fuori la Juventus
Next articleMasolin e Sangiorgio infiammano la pista: gambe in bella vista