Colpo Dessers in Serie A, va a giocare la Champions

Il top club di Serie A fa sul serio per Cyriel Dessers, pronto a dire addio alla Cremonese in estate: colpaccio a sorpresa in vista.

Cala il sipario anche sulla 25esima giornata di Serie A, che in questo ultimo turno in particolare ci ha regalato diversi colpi di scena. Uno su tutti è quello riguardante il Napoli, che contro ogni aspettativa è crollato contro la Lazio, vincente al Maradona grazie ad una prodezza di Matias Vecino. Sono però in buona compagnia i partenopei, dato che nello scorso weekend abbiamo potuto assistere anche alle debacle di altre big del calibro di Milan e Juventus, sconfitte rispettivamente in casa di Fiorentina e Roma.

Calciomercato Serie A Dessers addio Cremonese Lazio Immobile
Cyriel Dessers © LaPresse

Nella serata di lunedì abbiamo invece potuto assistere al frizzante match tra Sassuolo e Cremonese, conclusosi per 3-2 in favore dei neroverdi grazie al gol allo scadere del subentrato Bajrami. Si fermano dunque ancora una volta le ambizioni di salvezza del club grigiorosso, che per raggiungere questo obiettivo in questi ultimi mesi farà senza ombra di dubbio più affidamento su Cyriel Dessers, a segno con una doppietta in quel di Reggio Emilia. Proprio il classe ’94 sarebbe però già finito nel mirino di una big di Serie A, pronta a fare sul serio in estate per la sua acquisizione.

Calciomercato, Dessers saluta la Cremonese ma rimane in Serie A: svelato il piano della big

Calciomercato Serie A Dessers addio Cremonese Lazio Immobile
© LaPresse

Arrivato in estate per 6,5 milioni di euro dal Feyenoord con il titolo di ‘capocannoniere della Conference League”, Cyriel Dessers ad oggi ha però brillato solo in maniera intermittente nel massimo campionato italiano. A testimoniare ciò sono gli stessi numeri dell’attaccante nigeriano, che è comunque riuscito a mettere a segno 6 gol e 1 assist in 20 presenze totali.

Ciò anche a causa dei frequenti problemi fisici che ne hanno minato il minutaggio e del rendimento tutt’altro che entusiasmante della Cremonese, che già in estate potrebbe salutare il proprio attaccante. In caso di retrocessione, sarà infatti quasi obbligata la separazione tra le parti, con Dessers che nel mentre sarebbe già finito nel mirino di una big di Serie A. Trattasi della Lazio, ad oggi alla disperata ricerca di un valido sostituto di capitan Ciro Immobile.

Tra i profili maggiormente sondati dalla dirigenza biancoceleste figurerebbe proprio quello dell’ex Feyenoord, desideroso di compiere un ulteriore step nella propria carriera a quasi 29 anni. Per la Lazio infatti, il classe ’94 sarebbe il giusto compromesso in termini di qualità rapportata all’eventuale investimento da compiere, nettamente ribassato a causa della sempre più probabile retrocessione della Cremonese.

Previous articleValentina Vignali, l’aderenza gioca brutti scherzi: ‘balconcino’ in vista
Next articleMartina Colombari, specchio birichino: la gonna si sposta troppo