Sabiri è il colpo per gennaio: addio Samp, colpo in Serie A

Il club di Serie A fa sul serio per l’acquisizione di Sabiri, pronto a cambiare maglia nel vicino mese di gennaio: colpaccio invernale in vista per la big.

Si è aperta anche la terza ed ultima giornata dei gironi di questi Mondiali di Qatar, che ad oggi, come ampiamente preventivabile, ci stanno regalando una grossa dose di emozioni, pur senza la presenza degli azzurri. Una delle sorprese più grandi della giornata appena trascorsa è senza ombra di dubbio il Marocco, autore di una vera e propria impresa ai danni del Belgio. La nazionale nordafricana è infatti riuscita, contro ogni pronostico, ad avere la meglio sui Diavoli Rossi, stramazzati con un netto 2-0.

Calciomercato Serie A addio Sampdoria Sabiri Qatar Mondiali gennaio Fiorentina
Abdelhamid Sabiri © LaPresse

Merito dei marcatori Saiss e Aboukhlal, ma anche e soprattutto di Hakim Ziyech, sempre più trascinatore dei Leoni dell’Atlante in questa rassegna iridata. Tra i protagonisti del match è però doveroso citare anche il giocatore della Sampdoria Abdelhamid Sabiri, subentrato al 67′ e rivelatosi decisivo grazie all’assist per il definitivo 2-0 dei suoi. Proprio il classe ’96 nelle ultime ore sarebbe finito nel mirino di un club di Serie A in particolare, deciso a chiudere per il suo arrivo nell’imminente calciomercato invernale.

Calciomercato, Sabiri convince al Mondiale e si prepara al cambio di casacca: che affare in Serie A a gennaio

Calciomercato Serie A addio Sampdoria Sabiri Qatar Mondiali gennaio Fiorentina
© LaPresse

Dopo la buona scorsa stagione d’esordio nel massimo campionato italiano, Sabiri si sta ora rendendo protagonista di una prima di annata positiva, soprattutto considerando il contesto. L’ex Ascoli è infatti una delle pochissime note liete di questa disastrosa Sampdoria, penultima in classifica con appena 6 punti raccolti. Samp che a breve potrebbe inoltre dover fare a meno del talento e delle qualità del proprio fantasista.

Come riportato da La Nazione, Sabiri sarebbe infatti finito nel mirino della Fiorentina, impegnata in queste settimane di stop causa Mondiale con la stesura delle prossime sessioni di calciomercato. I primi rinforzi arriveranno già nell’imminente finestra di riparazione, con proprio il blucerchiato che pare tra i profili prediletti per potenziare la fase offensiva viola. I primi contatti tra Fiorentina e Sampdoria sono già stati registrati, con quest’ultima che è però tutt’altro che intenzionata a svendere il proprio gioiello.

La base d’asta decisa dal club ligure sembra infatti essere attorno ai 10 milioni di euro, somma elevata ma non proibitiva per la compagine toscana, decisa a conferire a mister Italiano questo innesto in particolare per rinforzare la rosa a sua disposizione. Nel mentre proseguono i fitti dialoghi tra le due squadre, con la Fiorentina che per abbassare la cifra richiesta potrebbe anche inserire il cartellino di qualche interessante esubero, Zurkowski e Benassi in pole position.

Previous articleColpo Milan dai mondiali, la sorpresa sarà rossonera
Next articleElisabetta Canalis ha deciso di esagerare: pantalone inesistente