Roma, ritorno inatteso: un big assoluto torna giallorosso

La Roma vuole ripartire dalla vittoria dell Conference League. La società giallorossa sta studiando le mosse di mercato atte a migliorare la rosa a disposizione di Josè Mourinho. Con le riserve da sciogliere sul futuro di Nicolò Zaniolo, il club capitolino sta lavorando per arrivare un bomber. 

Da Josè Mourinho a Josè Mourinho. Il calcio Italiano, lo scorso 25 Maggio, pare aver chiuso un cerchio. Il tecnico portoghese nel 2010 regaló la Champions all’Inter. Quel successo è coinciso come l’ultimo a livello europeo per un club italiano. Un digiuno lunghissimo durato 12 anni, perché la Roma è riuscita ad assicurarsi la Conference League. Sulla panchina del club giallorosso siede Josè Mourinho e, questo, non può essere solo un caso. Qualcuno dice che per vincere occorre avere uomini dorati della giusta mentalità.

Roma
©Lapresse

Il vulcanico allenatore portoghese, con il trionfo del 25 Maggio, ha vinto, praticamente, tutte le competizioni europee almeno in un’occasione. Questo successo la Roma vuole utilizzarlo come volano per costruire le basi per i risultati che verranno. Per consentire questo, peró, occorre intervenire in un certo modo sul mercato. Tralasciando le voci che vedono come protagonista Nicolò Zaniolo, il club capitolino pare essere concentrato per acquistare un rinforzo per l’attacco.

Roma, Dzeko ritorna a Trigoria: Mourinho pronto ad accoglierlo

Il calciomercato della Roma potrebbe essere legato a quello dell’Inter. Il club nerazzurro potrebbe contribuire a preparare il terreno ad un colpo giallorosso. Tutto, infatti, è legato, inevitabilmente, all’affare che vede quale protagonista Romelu Lukaku. Il giocatore belga sembra molto vicino al ritorno in Serie A ed in particolare all’Inter. La trattativa è stata molto serrata tra le due parti. L’Inter ha dovuto lavorare e non poco per convincere il Chelsea a far lasciar partire l’attaccante che nello scorso anno ha contribuito alla vittoria dello Scudetto da parte dell’Inter. Il bomber farà il suo ritorno a Milano in quel di luglio.

Prima, delle visite mediche, infatti, occorrono altri incontri per definire in toto l’affare. Solo allora il colpo potrà dirsi definito. All’arrivo  di Lukaku a Milano dovrà, inevitabilmente, arrivare un’uscita. Tra i più papabili destinati a salutare la causa nerazzurra potrbbe essere Dzeko. Il bonsiaco dopo una sola stagione con l’Inter, sarebbe pronto a riabbracciare i colori giallorossi. Per far partire la trattativa, comunque, ci sarà bisogno di alcuni giorni, prima infatti, L’Inter dovrà ufficializzare Lukaku. Il valzer delle punte è cominciato e la Roma si prepara a ballare per continuare a sognare.

Previous articleElisabetta Gregoraci in piscina, bikini super stiloso ed esplosivo
Next articleDiletta Leotta in bikini sulla tavola da surf, il mare si fa bollente – FOTO