Ok di Mourinho e addio: non ha convinto, primo saluto

È già decisa la prima cessione del calciomercato invernale in casa Roma: il giallorosso cambia casacca in Serie A.

Pesa come un macigno l’ultima sconfitta rimediata in campionato dalla Roma, uscita con le ossa rotte dal derby della Capitale. Con questa debacle, oltre al peso di aver fallito nella stracittadina, la squadra di Mourinho si è infatti vista superare in classifica dalla stessa Lazio, ad oggi terza a +2. Il club giallorosso è ora quindi chiamato a ripartire quanto prima possibile, e la prossima chance sarà proprio nel turno infrasettimanale di Serie A in casa del Sassuolo.

Calciomercato Roma Mourinho addio gennaio Shomurodov prestito Torino
José Mourinho © LaPresse

Non sarà però impresa facile ritrovare i tre punti per la Roma, che dopo l’infortunio di Pellegrini è sempre più con gli uomini contati in vista di questi due ultimi appuntamenti prima di Qatar 2022. Con l’avanzare della stagione si fa inoltre sempre più vicino l’appuntamento con il calciomercato invernale, che la dirigenza capitolina pare intenzionata a sfruttare al meglio. A tal proposito, oltre ai possibili nuovi arrivi in vista, sarebbe già stato deciso un addio in particolare, con il giallorosso pronto a cambiare casacca in Serie A.

Calciomercato Roma, Mourinho sancisce il primo addio: il giallorosso cambia casacca in Serie A

Calciomercato Roma Mourinho addio gennaio Shomurodov prestito Torino
© LaPresse

Dopo la scorsa stagione non proprio entusiasmante, gonfiata parecchio dalla vittoria finale della prima Conference League, l’obiettivo della Roma di quest’anno è quello di centrare il tanto atteso ritorno in Champions League. Sarà infatti fondamentale, visto anche l’ottimo calciomercato estivo condotto, non steccare il piazzamento nei primi quattro posti per la squadra di Mourinho, che con ogni probabilità subirà diverse variazioni già nell’imminente finestra di riparazione.

Dal fronte cessioni uno degli addii più vicini sembra proprio quello di Eldor Shomurodov, ad oggi posto ai margini della rosa. Sono infatti appena 85 i minuti di gioco concessi dal tecnico portoghese all’ex Genoa, che neanche con l’assenza di Dybala e il rendimento tutt’altro che entusiasmante di Belotti sta riuscendo a ritagliarsi un ruolo da protagonista. A tal proposito, e anche al fine di evitare un’eccessiva svalutazione del suo cartellino, pagato ben 18 milioni di euro, la Roma potrebbe concretamente trovare una nuova sistemazione per l’uzbeko già a gennaio.

Nuova sistemazione che, come affermato da Tuttosport, sarebbe proprio in Serie A. È infatti proprio il Torino, dopo il mancato assalto dell’ultima estate, ad essere nuovamente interessato all’acquisizione del classe ’95, che avrebbe già preso di ottimo grado questa possibile nuova avventura in Serie A al fine di rilanciarsi. Il club granata, alla disperata ricerca di rinforzi offensivi, è pronto e deciso a chiudere per l’approdo di Shomurodov, per il quale si vorrebbe ottenere il trasferimento tramite prestito con diritto di riscatto.

Previous articleAlla festa dei motori Federica Masolin è stupenda: che tacchi
Next articleZaira Nara, top mini e forme da urlo: anche Wanda si inchina alla sorella