Calciomercato Roma 2020-21: le scelte per il futuro

Calciomercato Roma 2020-21, giallorossi che pianificano il futuro tra nuova società e destino dei giocatori più importanti: il punto

Calciomercato Roma
Roma squadra © Getty Images

Riflessioni sul futuro in atto in casa Roma. Il club giallorosso deve pianificare con attenzione la prossima stagione, essendo alle prese con un cambio al vertice societario, ovviamente interrotto per via dell’emergenza coronavirus. Il passaggio di consegne tra Pallotta e Friedkin, alla fine, si farà. Da capire quale sarà il destino di molti dei giocatori della rosa di Fonseca, anche sulla base dell’orientamento della nuova proprietà. Una linea di azione da parte del club capitolino è comunque intuibile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, super bomber dalla Spagna: colpo possibile

Calciomercato Roma
Edin Dzeko © Getty Images

Calciomercato Roma, da Dzeko a Kolarov e gli altri: gli intoccabili e i sacrificabili

Innanzitutto, Friedkin ha già fatto intendere che vuole trattenere i giocatori giovani e di sicuro avvenire. Il discorso vale per Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo, che non lasceranno di certo la Capitale, nemmeno di fronte ad offerte elevate. Tra gli intoccabili c’è di sicuro anche Edin Dzeko, vera e propria colonna del progetto tecnico. Molti più dubbi invece su Kolarov, che al termine dell’annata potrebbe salutare, gli estimatori non gli mancano di certo.

Capitolo di grande interesse che riguarda i giocatori in prestito. La Roma vorrebbe trattenere a tutti i costi Smalling e Mkhitaryan, in questo senso si dovrà però trattare con Manchester United ed Arsenal per arrivare ad un accordo. Nel primo caso si lavora al riscatto, per quanto riguarda l’armeno potrebbe invece esserci il prolungamento del prestito. In partenza invece Kalinic, che non ha convinto e che dovrebbe dunque tornare all’Atletico Madrid. Possibili anche cessioni ‘pesanti’, in vista di una nuova mancata partecipazione alla prossima Champions League. Da questo punto di vista, sembrano decisamente in bilico Under e Kluivert, che potrebbero essere sacrificati. Occhio anche alla situazione di Pastore e Perotti, in caso di partenza il monte ingaggi giallorosso potrebbe risultare particolarmente sgravato.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Futuro Mkhitaryan, l’armeno vuole restare alla Roma

Calciomercato Roma, è deciso: primo addio sicuro in vista dell’estate

Previous articleCalciomercato Lazio 2020-21: quanti nuovi acquisti
Next articleAllarme Coronavirus, Tommasi sgancia la bomba: ‘Serie A? Forse è finita…’