Saldi Real Madrid: Ancelotti dà l’ok, doppio arrivo in Serie A

Movimenti in uscita in casa Real Madrid, Ancelotti da’ il via libera a una doppia cessione: ecco i giocatori che possono sbarcare in Italia

Alla ripresa tutti i principali campionati nazionali, dopo la lunga sosta per il Mondiale in Qatar. La Serie A sarà la penultima a ricominciare, mercoledì 4 gennaio, con la Bundesliga obbligata alla classica pausa invernale e che riaprirà i battenti il 21 gennaio. Mentre invece altri tornei hanno ripreso in questi giorni: come la Premier League, la Ligue 1 e la Liga, dove riparte il duello sempre intenso tra Barcellona e Real Madrid.

Saldi Real Madrid: doppio via libera Ancelotti
Carlo Ancelotti © LaPresse

Real Madrid, quante novità a gennaio: rosa da sfoltire, il piano di Ancelotti

I ‘Blancos’, campioni di Spagna in carica, devono fare i conti con una formazione blaugrana avvelenata dall’uscita dalla Champions League e particolarmente agguerrita, che intende riconquistare il titolo nazionale a quattro anni di distanza dall’ultima volta. Di certo, però, Carlo Ancelotti, come sempre, metterà a frutto tutta la sua esperienza per prevalere nel duello a distanza con Xavi.

Provando, naturalmente, a confermarsi anche in Champions League, dove però l’ostacolo da superare, agli ottavi, sarà subito piuttosto alto e sarà rappresentato dal Liverpool di Jurgen Klopp, in una riedizione della finale dello scorso anno. Un Real che vuole riproporsi ad alti livelli e che per farlo potrebbe, a sorpresa, sul mercato, effettuare scelte importanti in uscita. Diversi i giocatori che non rientrano più nei piani del tecnico emiliano e che da quest’ultimo sarebbero stati incoraggiati a trovarsi una nuova sistemazione sul mercato di gennaio. Con profili che potrebbero tornare utili per le big di Serie A.

Real Madrid, Ceballos e Asensio ‘ceduti’ da Ancelotti: gli scenari

Saldi Real Madrid: doppio via libera Ancelotti
Marco Asensio © LaPresse

Due in particolare secondo ‘fichajes.net’ i nomi ‘accompagnati’ alla porta da Ancelotti, che sarebbero Dani Ceballos e Marco Asensio. Entrambi i giocatori spagnoli hanno grande talento ma nelle ultime stagioni hanno potuto dimostrarlo solo a sprazzi.

Il centrocampista ha raccolto soltanto scampoli di minuti qua e là e con lui l’allenatore sarebbe stato molto chiaro: non c’è spazio per lui e se arriverà una proposta interessante, di valutarla seriamente. Ha trovato più minutaggio Asensio, nel quale Ancelotti invece crede di più, ma, nella consapevolezza che il rinnovo sia un miraggio, anche qui il mister di Reggiolo avrebbe consigliato al giocatore di guardarsi attorno. Ceballos potrebbe effettivamente rappresentare una occasione a basso costo per le big italiane, Asensio piace altrettanto ma ha richieste di ingaggio elevate e c’è grande concorrenza su di lui proveniente dalla Premier League.

Previous articlePellegrini torna in Serie A a gennaio: che ‘tradimento’ per la Juventus
Next articleLeclerc vs Sainz: “Meglio lo spagnolo”, ora è bufera Ferrari