Quagliarella, ultimi sei mesi da sogno: va a vincere lo scudetto

Clamoroso colpo in vista in Serie A, con Quagliarella che potrebbe concretamente cambiare casacca a gennaio: la big lo vuole per vincere lo scudetto.

Servirà attendere ancora qualche settimana prima di rivedere in azione le squadre di Serie A, che a gennaio torneranno a battagliarsi ogni settimana per perseguire i propri obiettivi stagionali. Se da un lato troviamo un Napoli in piena corsa scudetto, dall’altra parte della classifica c’è ancora una volta la Sampdoria. Dopo la scorsa difficoltosa annata, il club blucerchiato sta riuscendo a fare decisamente peggio in questa prima parte di stagione, ch ad oggi la vede posizionata al penultimo gradino della classifica.

Calciomercato ultimi sei mesi Quagliarella gennaio Sampdoria Napoli scudetto
Fabio Quagliarella © LaPresse

Sono infatti appena 6 i punti raccolti in 15 giornate dalla compagine ligure, che se da gennaio non cambierà il passo andrà certamente incontro ad una cocente retrocessione. È proprio a gennaio che però la Samp potrebbe perdere importanti pezzi. Oltre a Sabiri, protagonista di un buon Mondiale con il suo Marocco e ora nel mirino di di diversi importanti club, e Caputo, sempre più vicino al ritorno ad Empoli, anche capitan Quagliarella potrebbe dire addio. Sull’attaccante è infatti pronto l’affondo di una big di Serie A, decisa a chiudere per la sua acquisizione a inizio 2023.

Calciomercato, Quagliarella cambia casacca in Serie A a gennaio: destinazione romantica per un finale da sogno

Calciomercato ultimi sei mesi Quagliarella gennaio Sampdoria Napoli scudetto
© LaPresse

Tra i principali difetti di questa Sampdoria è doveroso citare la terribile difficoltà nel trovare il gol. Sono infatti appena 6 le reti messe a segno dal club blucerchiato, ad oggi il meno prolifico dell’intera Serie A. Non aiuta certamente la situazione di capitan Fabio Quagliarella, il quale ad oggi, complice anche il poco minutaggio concessogli prima da Giampaolo e poi da Stankovic, non è ancora riuscito a trovare la via del gol.

Potrebbe dunque concludersi con un ruolo marginale ed un’amara retrocessione l’avventura alla Sampdoria del classe ’83, che al termine della stagione con ogni probabilità dirà addio al club ligure, e forse anche al calcio giocato. A sorpresa però, un top club di Serie A in particolare starebbe manifestando in queste ultime ore particolare interesse per la sua acquisizione a gennaio.

Trattasi del Napoli, che con il possibile addio di Lozano e lo spostamento di ruolo di Raspadori, è ora alla ricerca di un attaccante “tappabuchi” per questa seconda parte di stagione. Tra i profili prediletti dalla dirigenza partenopea vi sarebbe proprio quello di Quagliarella, che così avrebbe l’occasione di chiudere la carriera nel club a cui è da sempre legato, e che nel 2010 fu costretto a lasciare per i noti fatti fuori campo. Chissà, magari anche con il quarto scudetto in carriera in tasca…

Impostazioni privacy