Napoli, allarme Osimhen: c’è già l’erede

Il Napoli deve guardarsi dagli assalti a Victor Osimhen, azzurri che avrebbero già individuato il sostituto nel nostro campionato

Nella prima parte di stagione del Napoli, molti i calciatori protagonisti di un rendimento sopra le righe, che ha contribuito alla fuga in avanti dei partenopei in vetta alla classifica. Superlativo, fin qui, il campionato di Victor Osimhen, che attualmente è capocannoniere del torneo con 9 reti. Ed è naturale, che sul nigeriano torni l’interessamento dei grandi club.

Napoli, allarme Osimhen: c'è già l'erede
Victor Osimhen © LaPresse

Si riparte, il Napoli suona la carica: gli azzurri vogliono continuare la fuga

Anche nelle amichevoli recenti, Osimhen è apparso uno degli azzurri di Spalletti più in palla. Penalizzato, nelle due precedenti stagioni all’ombra del Vesuvio, da diversi infortuni, quest’anno il bomber non vuole più fermarsi e sembra pronto a una ripartenza in grande stile. Ultimi giorni di preparazione per la capolista, che alla ripartenza in pochi giorni sfiderà Inter e Juventus per ribadire il suo ruolo di lepre del campionato. Tutti a caccia del Napoli, in campionato, per ricucire il gap, mentre naturalmente l’obiettivo dei partenopei è quello di confermarsi e di provare, finalmente, a vincere quello scudetto atteso da tanti, troppi anni. Sullo sfondo, come detto, il club deve guardarsi dalle manovre delle grandi squadre, con tanti calciatori motivo di grande interesse. A partire dal ‘crack’ Kvaratskhelia, fino, per l’appunto, a Osimhen, che già in estate poteva diventare parte integrante dell’intreccio che avrebbe potuto portare Cristiano Ronaldo in riva al Golfo. Il Manchester United lo tiene nel mirino, così come altri club inglesi. Per il momento, tuttavia, il Napoli non si priverà certo del suo bomber. C’è prima un campionato da vincere. Ma ad offerte a tre cifre, la prossima estate, potrebbe non essere facile resistere. E così, il Napoli si guarda già attorno per il possibile sostituto.

Napoli, insidia Premier League per Osimhen: Giuntoli trova l’erede in Serie A, le cifre

Napoli, allarme Osimhen: c'è già l'erede
Beto © LaPresse

Un nome che era già caldo qualche mese fa, era quello di Beto, attaccante portoghese che si è messo in luce con l’Udinese e che avrebbe l’identikit fisico ideale per rimpiazzare Osimhen. Il ds partenopeo Giuntoli sta continuando a monitorarlo, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’.

I contatti con il club friulano proseguiranno, la scorsa estate il Napoli era pronto a proporre fino a 40 milioni di euro per il giocatore. Soldi poi quasi tutti investiti su Raspadori, con Osimhen che è rimasto in azzurro. Ma in caso di addio del nigeriano, l’assalto potrebbe effettivamente partire.

Impostazioni privacy