Calciomercato Napoli, deciso il futuro: ecco il tecnico

De Laurentiis avrebbe  già deciso il futuro del Napoli. A Giugno via Gattuso. Il club partenopeo ha già trovato il nuovo tecnico.

De LAurentiis ha trovato il tecnico
Aurelio De Laurentis. © Getty Images

Gattuso, un addio annunciato

Gli ultimi risultati ottenuti dal Napoli stanno facendo sempre più allontanare da Partenope Rino Gattuso. Il tecnico, arrivato nel Dicembre 2019 per risollevare la squadra azzurra dalla difficile situazione in cui riversava in seguito alla gestione Ancelotti, con molta probabilità lascerà a fine stagione. Tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 si era parlato di un accordo vicino per prolungare il rapporto tra Napoli e l’ex allenatore del Milan. Questo scenario ora sembra molto lontano. Il patron Aurelio De Laurentiis ha tutta l’intenzione di salutare l’allenatore calabrese e di mettere su una rifondazione del progetto Napoli per rilanciare squadra e club. Il raggiungimento della qualificazione in Champions, unico obiettivo stagionale, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia e dall’Europa League, non cambierebbe il già segnato destino di Rino Gattuso sulla panchina del Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–>>>>> Calciomercato Napoli: colpo a zero dal Real Madrid

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–>>>>> Calciomercato Napoli, gelo Koulibaly: decisione presa

Un gradito ritorno!

A partire da Giugno il Napoli avrà sicuramente un nuovo allenatore. Nelle ultime settimane si stanno facendo sempre più incessanti le voci che vorrebbero Maurizio Sarri sulla panchina azzurra. De Laurentiis sembrerebbe voler puntare, questa volta, su un usato sicuro, invece di ricercare qualcosa di nuovo. Al momento il tecnico toscano è ancora legato alla Juventus. Il contratto stipulato nel 2019 con i bianconeri scadrà a Giugno. Secondo quanto raccolto da “Il Mattino”, l’allenatore sarebbe disposto a tornare a Napoli solo ad alcune precise condizioni. L’ex Chelsea avrebbe detto alla società azzurra di rifiutare un progetto ridimensionato. Il suo ritorno al Napoli sarebbe dettato, infatti, dalla possibilità di poter regalare ai tifosi azzurri quello Scudetto solo sfiorato nella stagione 2017-2018. Un’altra condizione decisiva nell’accordo tra Sarri ed il Napoli sarebbe quella di mantenere tutto lo staff dirigenziale così com’è. Questo vorrebbe dire che il tanto discusso Giuntoli potrebbe restare a Napoli a differenza di quello che raccontano alcune voci.

Impostazioni privacy