Milinkovic-Savic, futuro deciso: arriva l’offerta

Svolta per il futuro di Sergej Milinkovic-Savic, offerta in arrivo per il centrocampista serbo: tutti i dettagli

Il campionato di Serie A si prepara a riaprire i battenti la prossima settimana. Dopo la lunga sosta per il Mondiale in Qatar, il torneo riprenderà il 4 gennaio, dalla sedicesima giornata, concentrata tutta in 24 ore. Via alla lunga volata che ci porterà ai primi di giugno, con le tante incognite dovute a cosa accadrà dopo uno stop così lungo e praticamente inedito. La speranza di tutti i tifosi è rivedere presto al top i principali protagonisti, tra i quali, sicuramente, anche Sergej Milinkovic-Savic.

Milinkovic-Savic, futuro deciso: arriva l'offerta
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Milinkovic-Savic, parte la lunga volata per il futuro

Il centrocampista serbo è una delle stelle del nostro campionato, anche se per lui la vetrina dei Mondiali non ha riservato grandi soddisfazioni. Ci si attendeva la sua definitiva consacrazione sulla scena internazionale, ma Milinkovic-Savic ha riservato soltanto un flash delle sue capacità, con il gran gol segnato contro il Camerun. Per il resto, un torneo anonimo, e conclusosi anzi tempo per la Serbia, che ha abbandonato la manifestazione già ai gironi. La squadra di Petkovic era accreditata tra le possibili outsider del Mondiale, ma ha totalizzato un solo punto, chiudendo il proprio gruppo malamente all’ultimo posto. Ripercussioni di ciò anche sul mercato, con il valore di mercato di Milinkovic-Savic che non è cresciuto come il presidente della Lazio, Claudio Lotito, si attendeva. Adesso, il giocatore è pronto a rimettersi agli ordini di Sarri, con i prossimi mesi che saranno determinanti per il suo futuro. Le estimatrici del centrocampista restano numerose, il club biancoceleste corre ai ripari con una doppia mossa molto importante.

Milinkovic-Savic, scelta fatta: ecco cosa succede a gennaio

Milinkovic-Savic, futuro deciso: arriva l'offerta
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

‘Sky Sport’ fa il punto della situazione, con una prima importante decisione. Tra la società e il giocatore sarebbe stato stretto un ‘patto’ di non belligeranza a gennaio. Vale a dire, Milinkovic-Savic resta nella Capitale, a meno di offerte clamorose nell’immediato.

Nel frattempo, la Lazio proverà a trattenerlo, proponendogli un rinnovo di contratto (l’attuale accordo scade nel 2024) da 5 milioni di euro a stagione. Una offerta di grande livello, che però potrebbe non essere sufficiente a strappare l’accordo. Occhio dunque a cosa accadrà in estate, quando, a un anno dalla scadenza del contratto, l’addio potrebbe essere inevitabile. Con la Juventus attualmente penalizzata dalle note vicende extra campo ma che a quel punto potrebbe aver messo a posto i conti e tornare prepotentemente in corsa.

Impostazioni privacy