Milan, spunta l’idea a sorpresa per gennaio: magia di Maldini

Maldini punta al profilo a sorpresa in attacco per il prossimo calciomercato invernale: colpaccio low-cost in vista per il Milan.

Gli ultimi match decisamente sottotono di questo 2022 hanno acceso un importante campanello d’allarme all’interno del Milan, ora fermo fino al mese di gennaio causa Mondiali di Qatar. Maldini e Massara sono intenzionati a sfruttare al meglio questo lungo stop, nel quale uno degli obiettivi sarà quello di programmare al meglio l’imminente calciomercato invernale. Sarà una finestra di riparazione incentrata sugli acquisti per il Diavolo, autore di un calciomercato estivo che ad oggi si sta rivelando alquanto fallimentare.

Calciomercato Milan, colpo in Premier
Maldini

Stanno incidendo particolarmente poco i nuovi innesti in fase offensiva, con sia Divock Origi che Charles De Ketelare ancora incapaci di affermarsi con successo nelle rotazioni di mister Pioli. Proprio il tecnico emiliano starebbe spingendo per mettere le mani su almeno un rinforzo avanzato già a partire da gennaio. A tal proposito, sono già diversi i profili messi nel mirino dalla dirigenza rossonera, che potrebbe però ora puntare su un giocatore a sorpresa.

Calciomercato, Maldini per l’attacco vira verso il profilo a sorpresa: spunta l’alternativa low-cost

Calciomercato Milan gennaio sorpresa Zaha scadenza Ziyech Broja
© LaPresse

Il rendimento deludente di Origi e De Ketelaere, unita alla fragilità di Rebic e all’assenza di Ibrahimovic, ha mosso gli animi di Maldini e Massara. L’intenzione dei due dirigenti è quella di rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Pioli già nell’imminente calciomercato invernale. A tal proposito, è particolarmente sotto osservazione il campionato di Premier League.

Due tra i profili più sondati sono infatti quelli di Ziyech e Broja, entrambi in forza al Chelsea, club che però non ha ancora concretamente aperto per la loro cessione. Così il Milan si sta iniziando a muovere su più fronti, e uno di questi è quello riguardante un altro giocatore di Premier, Wilfried Zaha. L’attaccante del Crystal Palace, reduce da diverse annate disputate ad ottimi livelli, anche in questa prima parte di stagione, con 6 gol e 2 assist messi a referto in 13 presenze, sta performando alla grande.

Ad avere attirato l’attenzione del Diavolo è però anche e soprattutto il contratto in scadenza a giugno dell’ivoriano, che lo renderebbe una preda facile nella vicina finestra di riparazione. L’idea del Milan è quella di offrire una sostanziosa offerta in denaro al Crystal Palace e un corposo ingaggio a Zaha, che con l’approdo nella squadra di Pioli potrebbe finalmente competere ad alti livelli sia in campionato che in Champions League.

Previous articleCostanza Caracciolo spettacolare a cena: col vestito rosso illumina la sala
Next articleDisastro e poi caos: è Donnarumma ‘contro’ Maignan