Maldini lo vuole a tutti i costi: il Milan piomba sul prossimo rivale

L’ottimo lavoro perpetuato da Paolo Maldini e Frederic Massara in questi ultimi anni ha riportato il Milan ai livelli che gli competono. I rossoneri hanno chiuso al secondo posto il campionato nel 2021, conquistando poi lo scudetto numero 19 della loro storia lo scorso maggio, a distanza di undici anni dall’ultimo.

Ora il Milan sta crescendo anche dal punto di vista internazionale con i rossoneri che avranno l’opportunità di giocarsi il passaggio agli ottavi di finale di Champions League nella partita casalinga contro il Salisburgo. La dirigenza però non vuole fermarsi qui e vuole migliorare ulteriormente la rosa. Per farlo è pronta a tornare sul calciomercato per provare a prendere uno dei migliori giovani in circolazione al momento.

Calciomercato Milan, Maldini su Sesko
Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, per Maldini e Massara priorità ai rinnovi

In casa Milan in questo momento la priorità è per i rinnovi dei contratti in scadenza nel giugno del 2024. Calciatori come Leao e Bennacer hanno moltissime richieste e si sta parlando molto, soprattutto col portoghese, per trovare un accordo che lo possa far restare ancora a lungo in rossonero. Il calciatore chiede circa 7 milioni di euro all’anno con il Milan che sarebbe arrivato ad offrirne 6. Il centrocampista algerino sta fornendo una serie di prestazioni ottime quest’anno, compensando al meglio l’assenza di Kessié. Si parlerà poi anche con Giroud che vedrà terminare il suo accordo a giugno del prossimo anno con il francese che si sta ben comportando anche in questa stagione.

Il Milan piomba su Sesko, stella del Salisburgo

L’andamento della stagione del Milan dipenderà molto anche dal risultato dell’ultima partita del girone dei rossoneri. Gli uomini di Pioli sono chiamati a fare risultato nella sfida del prossimo 2 novembre in casa contro il Salisburgo per ottenere il passaggio agli ottavi di finale della Champions League. Nel caso in cui il Milan riuscisse a pareggiare contro gli austriaci, tornerebbe a disputare dopo molti anni la fase ad eliminazione diretta della massima manifestazione continentale. L’obiettivo di mercato dei rossoneri è proprio nella squadra avversaria con il giovane Sesko che piace molto a Maldini.

Il giocatore è di proprietà del Lipsia ed in prestito agli austriaci. Sloveno, classe 2003, sta facendo molto bene in questa stagione e lo ha dimostrato anche nella partita d’andata contro i rossoneri, sfiorando la rete in un paio di occasioni. Il Lipsia è un club molto ricco e non ha necessità di vendere quindi si preannuncia molto difficile il lavoro per i dirigenti rossoneri.

Previous articleNon solo Leao, anche Maignan: tifosi del Milan gelati
Next articleSabrina Salerno, solo lo stivale la copre: vestito più mini che non si può