Milan a bocca asciutta: il colpo era ad un passo ma salta tutto

Un grande possibile colpo in entrata del Milan, di fatto vicinissimo alla chiusura, sarebbe ora definitivamente saltato: scopriamo i motivi di ciò nel dettaglio.

Si fa sempre più vicina la rivoluzione in casa Milan. Il club rossonero a brevissimo potrebbe infatti passare in mano alla ricchissima proprietà Investgroup, dall’enorme capitale di oltre 40 miliardi di euro. Di questi, ben 300 milioni sarebbero pronti ad essere investiti nel prossimo calciomercato estivo, nel quale la dirigenza rossonera avrà l’obbligo di rinforzare la squadra a disposizione di Stefano Pioli, ad oggi in piena lotta per la vittoria dello scudetto, ma di fatto ancora inferiore nella sua totalità rispetto alle dirette concorrenti.

Calciomercato Milan salta tutto Renato Sanches Lille estate colpo
Pioli e Maldini © LaPresse

Maldini e Massara, che saranno confermati senza se e senza ma anche dalla nuova proprietà, nonostante la stagione ancora tutta da decidersi avrebbero lo sguardo rivolto verso il mercato, con diversi importanti colpi in entrata già in programma. Uno di questi però, seppur la chiusura della trattativa sembrava ad un passo, potrebbe clamorosamente saltare, con il top player in questione che ad oggi si sarebbe allontanato dal Milan.

Calciomercato Milan, Maldini ha deciso: salta l’approdo del top player

Calciomercato Milan salta tutto Renato Sanches Lille estate colpo
© LaPresse

Il centrocampo del Milan in estate potrebbe subire una vera e propria rivoluzione. Infatti, oltre all’imminente addio di Franck Kessié, ad un passo dall’approdo a zero al Barcellona causa scadenza di contratto, anche Rade Krunic, chiamato poco in causa durante la stagione, e Tiemoué Bakayoko, di fatto fuori dal progetto rossonero da diversi mesi, potrebbero salutare Milanello in estate, con il bosniaco che andrebbe ceduto per una buona cifra in denaro, e con il francese che tornerebbe anticipatamente al Chelsea.

Per far fronte a questi addii, uno dei profili più prediletti dalla dirigenza rossonera sarebbe proprio quello di Renato Sanches. Il classe ’97, dopo l’iniziale esplosione tra le file del Benfica e qualche anno sottotono di troppo tra Bayern Monaco e Swansey, sembra ora definitivamente esploso al Lille, club nel quale ad oggi ricopre un ruolo da titolare inamovibile, e con cui ha collezionato 29 presenze di alta qualità condite da 2 gol e 5 assist, mettendosi in mostra sia nel ruolo di centrale che in quello di trequartista.

Ora il portoghese sembra finalmente pronto al definitivo salto di qualità in un top club, e proprio il Milan, visto anche l’imminente colpo in chiusura per l’altro gioiello della squadra, Sven Botman, sembrava uno dei club più vicini alla sua acquisizione. Infatti il Diavolo avrebbe già un accordo con il Lille per il trasferimento del classe ’97, che però non sarebbe a sua volta del tutto convinto di ciò, ma anzi, avrebbe comunicato la propria intenzione di temporeggiare per un possibile arrivo di offerte considerate più prestigiose dal giocatore di quella rossonera. Un temporeggiamento che però si sarebbe rivelato fatale per il suo trasferimento al Milan, con Maldini e Massara che avrebbero già virato verso altri profili.

Previous articleSara Croce, il costume bianco concede la vista: zoom inevitabile
Next articleElisa De Panicis, gonna praticamente inesistente ed apertura sul lato A