Il sacrificato in casa Milan è stato scelto: addio e maxi plusvalenza

Il Milan è già entrato nel pieno del calciomercato estivo, con il club meneghino pronto a compiere una cessione di lusso: maxi plusvalenza in arrivo nelle casse rossonere.

Dopo una stagione da grandi protagonisti coronata con la clamorosa vittoria dello scudetto, anche per il Milan è ora già tempo di programmare la prossima annata, nella quale la nuova ambiziosa proprietà Redbird ha già come obiettivo quello di portare a Milano la tanto chiacchierata “seconda stella”. A tal proposito, sarà fondamentale condurre una grande sessione di mercato, dalla quale il Diavolo dovrà necessariamente uscirne rinforzato, visto l’attuale gap con le altre squadre di vertice di Serie A.

Calciomercato Milan addio Saelemaekers plusvalenza 20 milioni euro
Maldini e Massara © LaPresse

Maldini e Massara stanno già lavorando da diversi mesi a tempo pieno per questo fine, come testimonia il colpo a zero già virtualmente chiuso di Divock Origi e le diverse trattative quali Botman e Renato Saches in primis che riguardano ad oggi il Milan. La dirigenza rossonera non starebbe però pensando unicamente agli arrivi, ma anzi, avrebbe già stilato una lista corposa delle cessioni da effettuare in estate, con un protagonista di quest’ultima stagione in particolare che potrebbe essere sacrificato per ottenere una maxi plusvalenza.

Calciomercato Milan, Maldini prepara l’addio di lusso: maxi plusvalenza in vista

Calciomercato Milan addio Saelemaekers plusvalenza 20 milioni euro
A.C. Milan © LaPresse

In estate potremmo assistere ad una vera e propria rivoluzione in casa Milan. Infatti, oltre agli addii già appurati di Kessié e Romagnoli, entrambi in scadenza di contratto, sarebbero diversi i giocatori già con le valigie in mano. Tra questi, oltre ai sempre più probabili rientranti dai prestiti quali Brahim Diaz, Bakayoko e Messias, troviamo anche un po’ a sorpresa il profilo di Alexis Saelemaekers.

Il classe ’99, nonostante le ben 46 presenze totali condite da 2 gol e 3 assist, non è riuscito a compiere il definitivo salto di qualità tra le fila del Milan, dimostrando decisamente poca incisività sotto porta, con Pioli che in particolare nel finale di stagione ha impiegato l’ala con meno regolarità. Il Milan ad oggi non ritiene assolutamente incedibile il giocatore belga, e proprio a tal proposito potrebbe concretamente aprirsi la sua cessione in estate.

Infatti sono già diversi i club interessati all’ex Anderlecht, comprato nell’estate 2020 per 8 milioni di euro, ma che il club rossonero, all’arrivo di un’offerta sui 15-20 milioni, non si farebbe scrupoli nel rivendere, vista la possibile maxi plusvalenza che si andrebbe a generare. Con l’addio che si fa sempre più vicino, con quale profilo Maldini e Massara andranno a sostituire Saelemaekers?

Impostazioni privacy