Affare Rebic in Serie A, saluta il Milan e ‘tradimento’

Ante Rebic è pronto a dire addio al Milan per passare alla rivale in Serie A: colpaccio con tradimento in vista nel campionato italiano.

Dopo la stagione disputata ad altissimi ritmi e coronata con la conquista di uno storico scudetto, il Milan ha ora intenzione di confermarsi campione d’Italia anche la prossima annata, nella quale sarà anche necessario aumentare il rendimento in Champions League, a maggior ragione dopo l’ultima cocente eliminazione dei rossoneri da ultimi del girone. La priorità del club meneghino in questo calciomercato estivo è dunque quella di rinforzarsi, anche se non stanno mancando gli intoppi per Maldini e Massara.

Calciomercato Milan addio tradimento Serie A Roma Zaniolo Juventus
Ante Rebic © LaPresse

Infatti ad oggi, a causa della doppia fumata nera riguardante Botman e Renato Sanches, la dirigenza meneghina ha chiuso solamente l’arrivo di Divock Origi, che per altro ha già accusato un infortunio che lo terrà fermo circa quattro settimane. Non basterà di certo l’innesto del belga per definire ultimato l’attacco del Milan, che anzi, sembra più che mai intenzionato a chiudere anche per l’approdo di De Ketelaere. Questa moltitudine di acquisti in attacco potrebbero portare a diversi addii in fase offensiva, con Rebic in particolare che sarebbe diretto verso una diretta concorrente in Serie A.

Calciomercato Milan, Rebic verso l’addio: il croato cambia big in Serie A

Calciomercato Milan addio tradimento Serie A Roma Zaniolo Juventus
© LaPresse

Prosegue la stesura del calciomercato del Milan, che ha ora poco più di un mese per presentare a Stefano Pioli una rosa pronta e competitiva ai nastri di partenza. Oltre al fronte acquisti, che stenta a decollare, Maldini e Massara si starebbero concentrando anche sulle cessioni. Tolte quelle già avvenute di Kessié e Romagnoli, il club meneghino in questa sessione di mercato è pronta a dire addio a diversi componenti della propria rosa.

Uno dei nomi più in auge nel calciomercato in uscita del Diavolo è proprio quello di Ante Rebic. Il classe ’93 è infatti reduce da una stagione non convincente, nella quale ha messo a segno appena 3 gol e 2 assist in 29 presenze totali, non riuscendo ad affermarsi appieno nelle rotazioni di mister Pioli. Visto l’elevato valore e il suo ruolo non più centrale, il croato non è assolutamente ritenuto incedibile dal Milan, che potrebbe lasciarlo partire in estate.

L’ex Fiorentina sarebbe finito in particolare nel mirino della Roma, alla ricerca di un sostituto del partente Nicolò Zaniolo, pronto ad approdare alla Juventus. Rebic sembra infatti il profilo ideale per la dirigenza giallorossa, in cerca di un giocatore di grande qualità e con esperienza trascorsa in Serie A. Riuscirà il club capitolino a compiere l’affondo decisivo per il croato?

Previous articleMercedesz Henger, ritorno alla normalità ‘piccante’: il selfie è una bomba
Next articleElisa De Panicis, l’intimo va via: illegalità pura – FOTO