Nuova mazzata per il Milan, ora Pioli è seriamente preoccupato

Stefano Pioli inizia ad essere seriamente preoccupato per il suo Milan in vista della seconda parte di stagione. Le ultime in casa rossonera per quello che riguarda il calciomercato del club meneghino, non fanno stare tranquillo il tecnico in vista della ripresa del campionato che avverrà tra circa tre settimane.

Gli ultimi giorni sono stati negativi per quello che riguarda le trattative del club che sta cercando di mettere a disposizione del proprio tecnico una squadra competitiva per la ripresa della stagione. Si stanno però verificando diverse difficoltà con una strada impervia per realizzare una formazione di livello internazionale.

Calciomercato Milan, Pioli disperato
Pioli

Il Milan alle prese con le difficoltà sul mercato

La prima preoccupazione è sempre quella relativa ai rinnovi di contratto di colonne come Leao e Bennacer. Il primo è stato da poco eliminato ai mondiali in Qatar e tornerà a breve a disposizione. Un’occasione per tornare nuovamente a parlare con la dirigenza. Gli incontri precedenti con Jorge Mendes ed il suo staff però, non sono stati positivi con l’attaccante esterno che appare sempre più destinato a salutare la squadra al termine del campionato in corso. Per quello che riguarda il centrocampista algerino l’appuntamento è fissato per il ritorno a Milano dopo il ritiro di Dubai. Il mediano però ha alzato le sue richieste negli ultimi tempi ed un accordo appare più lontano. Non giungono buone nuove neanche sul fronte possibili acquisti con due obiettivi che sembrano essere definitivamente lontani.

Ziyech Milan, le ultime
Ziyech © LaPresse

Calciomercato Milan, si complicano Okafor e Ziyech

Il Milan ha infatti visto allontanarsi in maniera netta Ziyech. Il marocchino, complice anche l’ottimo mondiale con il Marocco, giunto ora fino alla semifinale, ha alzato le sue richieste economiche con il club meneghino che non appare intenzionato ad accogliere quanto chiesto. Difficile anche il colpo Okafor. L’attaccante del Salisburgo, considerato il possibile dopo Leao, ha attirato su di se l’attenzione di diversi club europei con la società austriaca che chiede almeno 25 milioni di euro per il suo cartellino. Una situazione difficile per Pioli che rischia di non avere neanche a gennaio l’esterno destro offensivo cercato già in estate con il tecnico che dovrà proseguire con Messias e Saelemaekers anche per la seconda parte di campionato, impiegando al bisogno, Dest come ala.

https://www.youtube.com/watch?v=VgDu4fdU2h8&ab_channel=OneMediaVideo

Sul fronte infortunati procede il recupero di Calabria che potrebbe essere in campo già alla ripresa delle ostilità a gennaio. Stessa data per Maignan che dovrebbe difendere i pali dei rossoneri già a Salerno il 4 gennaio. Ibrahimovic sta puntando ad essere in campo a febbraio mentre per Florenzi possibile l’appuntamento a marzo per il ritorno in campo.

Impostazioni privacy