Pioli l’ha bocciato: via in prestito in Serie B, scelta fatta

Stefano Pioli pensa già alla nuova stagione. Il tecnico campione d’Italia si gode questi giorni di relax e immagina il nuovo Milan in vista dell’annata che partirà il prossimo 1 Luglio. Tantissime valutazioni sui componenti della rosa. Alcuni saranno riconfermati, altri, invece, andranno via. Qualche giovane, ancora, andrà a farsi le ossa in Serie B.

È passato poco meno di un mese da quel 22 Maggio 2022 che ha, di fatto, decretato il Milan quale campione d’Italia per quanto concerne il campionato di Serie A 2021-2022. Un risultato che, come ricordato in diverse salse, affonda le sue radici da lontano e che vede diversi fautori. Tra questi, ovviamente, la coppia Pioli-Maldini. Se il tecnico emiliano è stato capace di schierare la miglior formazione possibile lungo tutto l’arco di questa stagione il merito e di Paolo Maldini che, con tutta la squadra mercato del Milan, gli ha messo a disposizione una rosa all’altezza. I due, pur distanti alcuni chilometri, si stanno sentendo in maniera molto frequente per lavorare al Milan che verrà.

Pioli
©Lapresse

Milan, deciso il futuro di Lazetic: andrà in Serie B

L’indomito Paolo Maldini non si è fermato un attimo nel corso di questa lunghissima stagione. Il direttore dell’area tecnica rossonera, infatti, è stato sempre attivissimo e coinvolto sul mercato. Nell’ultima sessione aperta, ossia quella dello scorso Gennaio, ha posto le basi per alcuni colpi che saranno formalizzati a partire dal 1 luglio, ovvero giorno in cui si aprirà ufficialmente il mercato. Di fatto, Maldini ha comunque messo a segno un colpo, assicurando al Milan le prestazioni dell’attaccante classe 2004 Marko Lazetic. Il serbo si è aggregato ai futuri campioni d’Italia immediatamente. Dal suo arrivo, però, ha totalizzato solo 6 partite in totale, 1 in Coppa Italia e 5 nel campionato Primavera. In un campionato molto serrato e votato all’equilibrio, Sono state pochissime le opportunità per il giovanissimo prodotto Stella Rossa.

Nei sei mesi trascorsi a Milanello, il giocatore è stato visionato a fondo da Stefano Pioli. Il tecnico, molto probabilmente, non lo considera ancora pronto per poter essere chiamato in causa. Proprio per questo motivo si sta vagliando la possibilità di lasciargli fare esperienza altrove. Secondo quanto raccolto da “Tuttomercatoweb.com“, il Milan sta pensando di lasciare il giocatore in Serie B. Una possibile destinazione, in tal senso, sarebbe il Cagliari. I rossoblù, retrocessi al termine del campionato, potrebbero concedere a Lazetic quello spazio che sta ricercando per mettere in mostra tutto il suo talento. Le parti sarebbero in contatto.

Previous articleCarolina Stramare, il vestito non copre nulla: il perizoma è in bella vista
Next articleAida Yespica, il bikini all’ombra della luna è esplosione pura – FOTO