Torna al Milan ma saluta subito: Pioli è stato chiaro, non lo vuole

Sarebbe già pronto il primo addio in casa Milan, con un giocatore rossonero rientrante in estate pronto a fare nuovamente le valigie.

Continua a pieno ritmo la corsa scudetto del Milan, che dopo la straordinaria vittoria in casa della Lazio acciuffata in extremis, ha trovato i tre punti anche nell’ultima sfida di campionato grazie a Leao, che ha saputo sfruttare al meglio un errore di Terracciano per condannare la Fiorentina a pochi minuti dal termine. Sono solo tre le giornate che ancora si contrappongono tra il club rossonero e la vittoria del campionato, con la squadra di Pioli che con la conquista degli ultimi sette punti potrà dirsi matematicamente campione d’Italia.

Calciomercato Milan Pioli Caldara torna addio Serie A
Stefano Pioli © LaPresse

È un clima di grande entusiasmo quello che si respira in casa Milan, e ciò è anche dovuto all’imminente acquisizione della società da parte del ricco fondo arabo Investcorp, che sarebbe pronto a sborsare ben 300 milioni di euro già per la prossima sessione di calciomercato. Maldini e Massara avranno quindi il compito di rinforzare pesantemente la squadra a disposizione di Pioli in estate, anche se la dirigenza rossonera avrebbe prima intenzione di liberarsi dei cosiddetti rami secchi della rosa.

Calciomercato Milan, Pioli non ha dubbi: addio certo in vista

Calciomercato Milan Pioli Caldara torna addio Serie A
© LaPresse

Nonostante l’eccellente stagione disputata dal Milan, sono diversi i giocatori rossoneri ad aver deluso le aspettative di tifosi e società. Come non nominare capitan Romagnoli, sempre più in calando annata dopo annata, Bakayoko, che è sembrato il lontano parente del giocatore di qualche anno fa, e Castillejo, pienamente fuori dal progetto di Stefano Pioli, che gli ha concesso appena 122 minuti di gioco in tutto l’arco della stagione.

Oltre a questi profili, di fatto destinati ad abbandonare il club rossonero in estate, sarebbe pronto a lasciare Milanello anche il rientrante Mattia Caldara. Il classe ’94, ad oggi militante tra le fila del Venezia in prestito, nonostante l’annata non proprio entusiasmante condotta dal club veneto, è tornato ad affermarsi in Serie A dopo i tanti problemi con gli infortuni, con il suo ritorno al campo base rossonero che si fa sempre più vicino.

Però questa si tratterebbe solamente di una tappa di passaggio, in quanto il Milan avrebbe intenzione di rimettere subito sul mercato il difensore ex Juventus, in quanto non rientrante più nel progetto di Stefano Pioli, e con diversi club del massimo campionato italiano già molto interessati alla sua acquisizione. Riuscirà Caldara a proseguire questo positivo cammino anche nella sua prossima avventura in Serie A?

Previous articleSerie A, torna Montella: affare fatto con il club, che colpo
Next articleMelissa Satta, “L’estate sta arrivando”: costume tutto aperto, è scottante