Pioli se ne è innamorato: colpo Milan dalla Fiorentina

Nuova idea di calciomercato per il Milan in vista della prossima stagione. Stefano Pioli ha fatto un nome ben preciso alla propria dirigenza per il campionato 2023/2024 individuando quel calciatore che potrebbe regalare il salto di qualità al centrocampo. Un affare difficile per i rossoneri che però proveranno a bussare alla porta della Fiorentina.

Stefano Pioli è stato a lungo allenatore della Fiorentina, club al quale è rimasto molto legato anche per via della scomparsa di Davide Astori che il tecnico ricorda spesso. L’attuale allenatore del Milan guarda con attenzione in casa viola anche per quello che riguarda il calciomercato, avendo individuato un giocatore adatto al proprio modulo.

Calciomercato Milan, colpo in vista
Pioli

Calciomercato Milan, Amrabat ha conquistato Pioli

La vetrina dei mondiali da sempre valorizza i calciatori e pochi hanno visto schizzare in alto la propria posizione come Amrabat della Fiorentina. Il centrocampista marocchino, conquistati i quarti di finale con la propria nazionale, sta disputando un torneo magnifico. Il mediano è risultato tra i migliori in campo anche contro la Spagna. Capace di recuperare palloni e di smistarli con precisione, il mediano marocchino è considerato da Pioli il giocatore giusto per il suo centrocampo a due. Considerata anche la posizione in dubbio di Bennacer al Milan visto il suo contratto in scadenza nel 2024, i rossoneri si starebbero guardando intorno per il futuro. Il calciatore della Fiorentina rappresenterebbe la soluzione migliore anche se le sue prestazioni in Qatar hanno fatto volare il prezzo del suo cartellino ed aumentare a dismisura le sue pretendenti. A favorire la sua partenza potrebbe essere il contratto del giocatore. In scadenza nel 2024, i viola dovranno affrettarsi a trovare un’intesa per il rinnovo altrimenti dovranno cederlo per monetizzare.

La rivincita di Amrabat, stagione da incorniciare

Arrivato alla Fiorentina dal Verona durante l’estate del 2020, era stato accolto come grande colpo per la squadra viola. Alcune incomprensioni con allenatori passati e qualche infortunio ne avevano condizionato l’utilizzo ed il rendimento in viola. In questa stagione però il marocchino ha trovato il giusto feeling con la piazza e con Vincenzo Italiano, prendendosi le chiavi del centrocampo viola, arrivando già a 20 presenze stagionali con i toscani. L’exploit è arrivato però durante il mondiale in Qatar con il giocatore che sta stupendo tutti per le sue capacità di recupero palla e di ripartenza dell’azione. Con questi ultimi mesi vissuti tra club e nazionale la sua valutazione è salita e non poco. Ora sono molte le squadre sul mediano in scadenza nel giugno del 2024.

Previous articleOk di Allegri: primo rinforzo Juventus
Next articleColpo a zero, si offre all’Inter per la prossima stagione