Svelata la lista degli acquisti: il Papu Gomez torna in Serie A

Il Papu Gomez torna nel mirino della Serie A, l’argentino può tornare nel nostro campionato: testa a testa tra due big

Dopo diversi anni di altissimo livello all’Atalanta, un anno e mezzo fa Alejandro Gomez ha lasciato l’Italia, destinazione Siviglia. L’argentino era arrivato a fine ciclo con i nerazzurri, ma nessuno nel nostro campionato ha dimenticato il ‘Papu’ e la sua capacità di inventare giocate sublimi. Ecco perché non deve sorprendere affatto che il suo nome, periodicamente, venga di nuovo accostato alla Serie A.

Svelata la lista degli acquisti: il Papu Gomez torna in Serie A
Alejandro Gomez © LaPresse

Papu Gomez, nostalgia dell’Italia: lascia il Siviglia?

Ed avviene anche in questo calciomercato, in cui si tratta di un nome che potrebbe far comodo a diverse squadre nostrane. In Andalusia, Gomez anche quest’anno ha messo sul piatto un contributo discreto (6 gol e 3 assist), ma non sembra essere più al centro dei piani di Lopetegui. Motivo per il quale, a 34 anni, per una ultima grande avventura europea potrebbe anche decidere di farsi tentare dalle sirene della Serie A. Oltretutto, il costo del suo cartellino non sarebbe particolarmente elevato (la sua valutazione attuale è al di sotto dei 10 milioni di euro) e perciò si tratterebbe di una operazione sostenibile. Senza contare che chi dovesse acquistarlo ne avrebbe un surplus non soltanto in termini di classe, ma anche di grande esperienza da mettere sul terreno di gioco. Parliamo inoltre di un giocatore ancora perfettamente integro e che non sta risentendo particolarmente dell’età.

Papu Gomez, doppia alternativa in Serie A: ecco chi lo vuole

Svelata la lista degli acquisti: il Papu Gomez torna in Serie A
Alejandro Gomez © LaPresse

Dunque, per chi potrebbe essere una grande occasione in Italia? Di sicuro per il Milan, che lo aveva già cercato in passato e che adesso si sta muovendo alla ricerca di acquisti funzionali e di livello sulla trequarti. Rossoneri in forcing per i due trequartisti del Bruges, De Ketelaere e Noa Lang, ma se entrambi dovessero sfumare la candidatura del ‘Papu’ potrebbe decollare piuttosto rapidamente. Pioli potrebbe schierarlo sia sulla sinistra che dietro la punta, nel trio di trequartisti. Stessa situazione tattica che potrebbe trovare al Napoli, con gli azzurri che dopo aver salutato Insigne si preparano a fare la stessa cosa con Mertens, senza contare che anche i vari Politano e Ounas non sono per niente certi della conferma. Un arma come lui farebbe molto comodo a Spalletti, del quale i rumours dicono che non sia convintissimi di Deulofeu. Soltanto suggestioni, al momento, ma che potrebbero decollare nel giro di poco.

Previous articleInes Trocchia, un perizoma ‘notturno’ illegale: lato B in primo piano
Next articleLudovica Pagani, costume invisibile: poco più di un filo