Home Calciomercato Calciomercato Milan, Mourinho serve il colpo in attacco a parametro zero

Calciomercato Milan, Mourinho serve il colpo in attacco a parametro zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:35
CONDIVIDI

Per il Milan sarebbe in arrivo un grande colpo in attacco a parametro zero anche grazie a José Mourinho: scopriamo i dettagli della trattativa in corso.

Mkhitaryan Milan Mourinho zero
L’infortunio di Zlathan Ibrahimovic © Getty Images

Dopo l’ennesimo infortunio rimediato da Zlathan Ibrahimovic, che lo terrà lontano dal terreno di gioco per il resto della stagione, è sempre più evidente come in estate servirà rinfoltire il reparto offensivo rossonero, vista anche l’assenza di una soluzione affidabile sulla fascia destra, ed i probabili, ma ancora non certi, addii a fine stagione di Calhanoglu e Brahim Diaz.

Per il Milan però ci sarebbe un interessante colpo in vista per l’attacco direttamente dalla Serie A, e che arriverebbe in estate a parametro zero, con anche l'”aiuto” del futuro allenatore dei giallorossi, José Mourinho

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini prepara un colpo Champions dal Real Madrid

LEGGI ANCHE >>> Diritti tv, svolta epocale: novità attesa da tempo

Mkhitaryan al Milan a zero: c’è tempo fino al 31 maggio

Mkhitaryan Milan Mourinho zero
Henrikh Mkhitaryan © Getty Images

Secondo quanto riportato da Il Tempo, Mino Raiola, procuratore con cui tra l’altro il Milan sta trattando da diverso tempo per il rinnovo di Donnarumma, avrebbe proposto ai rossoneri uno dei propri assistiti per rinforzare l’attacco del Milan. Si tratterebbe proprio dell’attaccante armeno classe ’88, Henrikh Mkhitaryan, attualmente alla sua secondo stagione alla Roma, squadra nella quale è riuscito a rinascere completamente, e a ritornare l’ottimo giocatore di un tempo.

L’attaccante può essere impiegato sia nel ruolo di centravanti, di ala sinistra, o di trequartista, e quindi sarebbe una vera e propria manna per la rosa rossonera. L’armeno può decidere entro fine maggio di svincolarsi gratuitamente dalla Roma, oppure sarà costretto a firmare per altri due anni di contratto con il club capitolino, ma la tentazione della Champions League, e il pessimo rapporto con il futuro allenatore giallorosso, José Mourinho, potrebbe far tendere l’attaccante classe ’88 a muoversi per la prima opzione. Intanto Raiola, come sopraccitato, avrebbe iniziato a muoversi, e avrebbe già contattato il Milan per proporre il proprio assistito…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Henrikh Mkhitaryan (@micki_taryan)