Milan, asse con Mendes per il colpo dal Barcellona

Il Milan tenta il colpaccio dal Barcellona, i rossoneri a contatto con Jorge Mendes per l’affare dai blaugrana

Nelle ultime stagioni, la crescita del Milan è stata esponenziale e ha portato, nella scorsa primavera, alla vittoria dello scudetto dopo 11 anni di attesa. I rossoneri si sono fatti valere fin qui in questa stagione anche in Europa, con il ritorno negli ottavi di finale di Champions League nove anni dopo, e, con il cambio al vertice della società, intendono proseguire lungo un percorso che possa portarli ai massimi livelli.

Milan, asse con Mendes per il colpo dal Barcellona
Gerry Cardinale, Ivan Gazidis e Paolo Maldini © LaPresse

Milan, la rincorsa scudetto passa anche dal mercato: società al lavoro

Un percorso che passa anche dalla conferma ai vertici in Italia. Difendere il titolo di campioni in carica non sarà facile, con il Napoli scappato a 8 punti di vantaggio. La squadra di Pioli dovrà aumentare l’andatura nella seconda parte della stagione per ricucire il gap, l’intenzione della società è provare a reperire anche sul mercato le risorse per tentare la rimonta. Niente spese folli, la nuova proprietà targata Cardinale e RedBird per ora seguirà gli stessi mantra della gestione Elliott. Le competenze di Maldini e Massara possono comunque procurare ai rossoneri, nella sessione invernale, quei giocatori necessari per migliorare la rosa. Di recente, sembra uno in particolare l’obiettivo per gennaio, per il quale la dirigenza milanista starebbe intrattenendo fitti contatti con il super procuratore portoghese Jorge Mendes.

Milan, idea Balde dal Barcellona: contatti con Mendes per il blitz a gennaio

Milan, asse con Mendes per il colpo dal Barcellona
Alejandro Balde © LaPresse

Il giocatore oggetto delle attenzioni milaniste è Alejandro Balde. Il classe 2003 è un laterale mancino di grande prospettiva e non a caso si sta già mettendo in luce con il Barcellona, dove ha racimolato fin qui già 16 presenze in stagione con tre assist. Xavi crede molto in lui e non a caso vorrebbe arrivare quanto prima al rinnovo del contratto in scadenza nel 2024, apponendovi una maxi clausola da ben 500 milioni di euro per renderlo di fatto intoccabile. Un avvenire luminoso quello che si prospetta al giocatore, che è stato anche mandato in campo da Luis Enrique al Mondiale nell’esordio della Spagna con il Costarica. Il Milan però ci pensa seriamente, lo segue con interesse già da due anni e secondo ‘Don Balon’ ha contattato Mendes per capire se effettivamente l’intenzione sia rimanere al Barcellona oppure cercare una nuova sfida altrove. Nel qual caso, i rossoneri andrebbero all’assalto già nel mese di gennaio.

Previous articleIl lato B di Belen è strepitoso: le curve sono pericolose
Next articleInter, Marotta punta un altro colpo a zero: i dettagli