Milan, incubo senza fine: salta l’ennesimo colpo

Dopo Botman e Renato Sanches, il Milan si è tirato indietro anche per l’approdo di un altro top player: Maldini non ha scelta.

Il calciomercato estivo non sta rispecchiando a dovere l’eccellente stagione condotta dal Milan, che è stato capace di vincere il diciannovesimo scudetto della propria storia contro ogni pronostico. L’obiettivo principale in vista della prossima annata, come dichiarato dallo stesso Maldini, sarà in primis quello di riconfermarsi campioni d’Italia, andando così a bruciare l’Inter per l’ottenimento della famosa seconda stella. Ad oggi però il Diavolo, in questa sessione di mercato, non sta riuscendo a tenere il ritmo delle rivali d’alta classifica.

Calciomercato Milan incubo rinuncia Traore Sassuolo infortunio
Paolo Maldini © LaPresse

Se i bianconeri e i nerazzurri hanno già ufficializzato roboanti colpi in entrata del calibro di Di Maria, Pogba e Lukaku, Maldini e Massara, oltre ai riscatti effettuati di Florenzi e Messias, sono riusciti a concludere unicamente per l’approdo a zero di Origi, che peraltro dovrà già fare i conti con un lungo infortunio. Oltre alle fumate nere derivanti dalle trattative per Botman e Renato Sanches, il Milan dovrà ora fare i conti con l’ennesima beffa di questo calciomercato estivo.

Calciomercato Milan, sfuma l’ennesimo colpo in entrata: Maldini è costretto al forfait

Calciomercato Milan incubo rinuncia Traore Sassuolo infortunio
Maldini e Massara © LaPresse

Ora che il Milan si è rinforzato in fase offensiva con l’acquisizione di Origi, una delle priorità del club rossonero è quella di potenziarsi in mezzo al campo, visto l’addio a zero di Kessié e quello sempre più vicino di Bakayoko. Con l’allontanarsi di Renato Sanches, ad oggi uno dei profili prediletti dal Diavolo sarebbe proprio quello di Hamed Traoré del Sassuolo.

Il classe 2000, reduce da una stagione ad altissimi livelli condita da ben 8 gol e 4 assist in 32 partite totali, si è affermato come uno dei prospetti più interessanti di tutta la Serie A, finendo subito nel mirino di diversi top club. Tra quelli più interessati all’ivoriano troviamo proprio il Milan, alla ricerca di un centrocampista di sostanza in grado di sostituire con successo il partente Kessié, anche se il club rossonero è ora costretto a rivedere ulteriormente i propri piani.

Infatti Traoré in questi giorni ha dovuto fare i conti con un grave infortunio al piede sinistro che l’ha costretto ad andare sotto i ferri. I tempi di recupero del classe 2000, che non ha potuto prendere parte al ritiro estivo a Vipiteno del club neroverde, sono di oltre un mese, con il Diavolo che avrebbe quindi deciso di virare definitivamente verso altri lidi.

Previous articleElettra Lamborghini mostra il perizoma in primo piano: da bollino rosso
Next articleElisabetta Gregoraci, spacco così profondo che la gonna non esiste