Calciomercato Milan, grazie alla Superlega due colpi in Serie A

La nascita della Superlega cambierà radicalmente anche il calciomercato e chiaramente anche quello del Milan. L’aumento dei ricavi permetterà alle big di spendere ancora di più ed acquistare i migliori calciatori in circolazione.

Calciomercato Milan superlega
Milan stadio © Getty Images

Calciomercato Milan, due colpi per rinforzarsi

Il calcio, e di conseguenza il calciomercato, saranno rivoluzionati nei prossimi mesi con la creazione della Superlega. La creazione del nuovo campionato composto dalle big europee aumenterà in maniera considerevole i ricavi delle squadre partecipanti che avranno maggior potere di acquisto in sede di trattativa. L’idea delle società interessate è quella di partire già ad agosto ed in casa Milan si guarda con attenzione ai possibili rinforzi per creare una rosa all’altezza in vista della prossima stagione. Nel mirino di Maldini e Massara ci sono due giocatori.

LEGGI ANCHE >>> PRESTITI MILAN, LA SITUAZIONE

Milinkovic-Savic Milan
Milinkovic-Savic © Getty Images

Milan, occhi su Milinkovic-Savic e De Paul

L’idea dei rossoneri è quella di andare a rinforzare il centrocampo che potrebbe vedere la perdita di Hakan Calhanoglu a costo zero. Il turco infatti non sembra intenzionato a rinnovare il proprio contratto con il club meneghino ed è pronto a salutare. Nel mirino del Milan ci sono De Paul dell’Udinese e Milinkovic-Savic della Lazio per andare a puntellare un reparto che ha bisogno di nuovi inserimenti considerato anche il fatto che Brahim Diaz difficilmente sarà confermato e che Castillejo dovrebbe essere ceduto durante la sessione di mercato estiva. La società è quindi pronta a rivoluzionare la linea della trequarti a disposizione di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, SVOLTA VLAHOVIC: I DETTAGLI

Nel mirino della dirigenza rossonera c’è anche la questione centravanti. Al momento appaiono due i nomi maggiormente caldi per il Milan che vuole affiancare ad Ibrahimovic un attaccante di livello internazionale. La sfida è tra Vlahovic e Belotti con il giovane viola che ha una valutazione intorno ai 40 milioni, mentre l’azzurro si aggira intorno ai 30 milioni.

Previous articleTennis, Barcellona: Sinner-Gerasimov streaming: come vederla
Next articleSuperlega, svolta clamorosa: contattato un altro club di Serie A