Milan, ritorno di fiamma da urlo: Maldini chiude l’affare di gennaio

Il Milan si porta avanti sul fronte calciomercato, prenotando già un colpaccio per il mese di gennaio: il ritorno di fiamma col botto è servito.

La sonora sconfitta in Champions per 3-0 contro il Chelsea sembra già acqua passata per il Milan, e a dimostrarlo è proprio l’ultima sfida di campionato condotta dalla squadra di Pioli. Il Diavolo si è infatti imposto con fermezza e decisione su una Juventus sempre più in crisi, uscita sconfitta per due reti a zero da San Siro. Con questa ulteriore vittoria il club meneghino rimane così stabilmente nelle zone alte della classifica, con la vetta distante appena tre punti.

Calciomercato Milan ritorno di fiamma Ziyech Chelsea prestito riscatto gennaio
Paolo Maldini © LaPresse

Ad attendere il Milan c’è ora un rush finale per questo 2022 di ben nove partite in appena un mese, che sarà fondamentale soprattutto per il cammino dei rossoneri in Champions League, ma anche in parte in campionato. Nonostante il fitto calendario, per la dirigenza meneghina è però sempre tempo di pensare alla programmazione. In particolare Maldini e Massara sarebbero già concentrati sul prossimo calciomercato invernale, con un colpaccio in particolare pronto ad essere messo a segno.


Calciomercato Milan, che colpo per l’attacco di Pioli: c’è già la formula per l’approdo del big a gennaio

Calciomercato Milan ritorno di fiamma Ziyech Chelsea prestito riscatto gennaio
Stefano Pioli © LaPresse

Uno dei punti forti di questo Milan, come testimoniano i ben 18 gol messi a segno in 9 giornate, è senza ombra di dubbio la fase realizzativa. Ad oggi il Diavolo è infatti il terzo club di Serie A con più reti messe a segno, ma nonostante ciò, la dirigenza rossonera sarebbe alla ricerca di ulteriori rinforzi in avanti. Maldini e Massara non sono infatti soddisfatti dell’apporto conferito dai due neo acquisti estivi Origi e De Ketelaere.

Nessuno dei due giocatori belgi è infatti riuscito né a segnare né a lasciare pesantemente il segno in questi primi mesi in rossonero, con Pioli che sembra intenzionato a voler puntare sull’usato sicuro con interpreti quali Brahim Diaz, Rebic e Giroud. Per rilanciare appieno la fase offensiva a disposizione del tecnico emiliano, il Milan avrebbe intenzione di tornare forte su un giocatore in particolare, uno dei più chiacchierati nell’ultimo calciomercato estivo, Hakim Ziyech.

Il giocatore marocchino, reduce da due stagioni da mancato protagonista al Chelsea, anche in questa prima parte di annata non sta riuscendo ad imporsi con successo tra le fila dei blues, con prima Tuchel e poi Potter che gli hanno concesso appena 5 presenze totali, 4 di queste da subentrante. Il club rossonero, dopo il mancato assalto dell’ultima estate, è quindi pronto a tornare forte sul profilo del classe ’93, desideroso di riaffermarsi ad alti livelli e ormai di peso al Chelsea, ora pronto a liberarsene onde evitare una sua eccessiva svalutazione. Maldini e Massara starebbero premendo per la chiusura dell’affare con la formula del prestito con diritto di riscatto, con Ziyech già fremente per il suo possibile approdo a Milanello.

Previous articleMichela Persico, il menù è servito: abbondante lato ‘A’ per iniziare
Next articleRossella Fiamingo, cena bollente: vestito aderente e lato ‘A’ prorompente