Milan, il nuovo acquisto è un caso: possibile prestito a gennaio

Il Milan programma già la prima cessione del mercato di riparazione, nel quale sembra sempre più vicino l’addio di un nuovo acquisto estivo: si prepara l’addio in prestito.

Prosegue ad altissimi ritmi questo inizio di stagione per il Milan, che dopo la prova a dir poco opaca messa in mostra in casa del Sassuolo è stato in grado di reagire alla grande, ottenendo un fondamentale successo con tanto di sorpasso in classifica sui cugini nel Derby della Madonnina. La squadra di Pioli è ora carica e pronta a compiere il tanto atteso esordio in casa del Salisburgo in Champions League, nel quale il club meneghino è chiamato a raccogliere i primi tre punti per iniziare al meglio il girone.

Calciomercato Milan cessione prestito gennaio nuovo acquisto Adli
Maldini e Massara © LaPresse

Merito di questo grande avvio di campionato è anche da attribuire al calciomercato estivo condotto magistralmente da Maldini e Massara, che oltre ad aver trattenuto i gioielli più preziosi della rosa, ne hanno rinforzato ogni reparto con innesti mirati e di qualità. Uno di questi nuovi acquisti non sta però trovando spazio nelle rotazioni di Stefano Pioli, con la dirigenza rossonera che sarebbe ora decisa a cederlo in prestito già nella prossima finestra invernale.

Calciomercato Milan, il neo acquisto è già al passo d’addio: va via in prestito a gennaio

Calciomercato Milan cessione prestito gennaio nuovo acquisto Adli
A.C. Milan © LaPresse

Nonostante il calciomercato sicuramente non scoppiettante quanto quello condotto da big quali Juventus e Roma, il Milan si è reso protagonista di una sessione di mercato condotta sapientemente e che ha apportato i rinforzi richiesti da Stefano Pioli. Uno dei reparti maggiormente nel mirino di Maldini e Massara è stato proprio il centrocampo, che, considerando anche l’addio a zero di Franck Kessié, necessitava di un irrobustimento.

Così è stato, visto il Milan di questa stagione può ora contare su tre nuovi profili in mezzo al campo rispetto alla scorsa stagione, quelli di Pobega, Vranckx e Adli. Proprio quest’ultimo in particolare, sta però facendo registrare qualche difficoltà di troppo in questi primi mesi tinti di rossonero. Infatti ad oggi il classe 2000 non è stato in grado di guadagnarsi la fiducia di Stefano Pioli, che gli ha concesso appena 46 minuti di gioco in due presenze totali, meno anche dell’altro rientrante Tommaso Pobega.

Il Milan non ha però intenzione di svalutare il cartellino del proprio neo acquisto, pagato la bellezza di 8 milioni di euro, e proprio a tal proposito starebbe già valutando concretamente la sua cessione in prestito nel prossimo calciomercato invernale. In questo modo, il giovane centrocampista avrebbe la possibilità di scendere in campo più regolarmente e farsi trovare pronto appieno in vista della prossima stagione tra le fila del club meneghino.

Previous articleDayane Mello, intimo seducente e scena bollente: “Due è meglio di uno”
Next articleClaudia Ruggeri da urlo: le gambe in primo piano – FOTO