Cessione bloccata: cambia tutto, resta al Milan anche a gennaio

Il Milan, giocoforza, è costretto a dover cambiare le proprie strategie per quanto riguarda il mercato. Le vicende di questi ultimi giorni stanno facendo porre più di una domanda alla squadra mercato. La sensazione e che potrebbero esserci dei ribaltoni in vista del mercato di Gennaio.

Stoico. Così si potrebbe definire il Milan che ha avuto la meglio sull’Empoli. La squadra di Stefano Pioli, nonostante le tantissime assenze, è riuscito a ottenere un successo che, vista la progressione delle reti, era diventata quasi insperata. Infatti, al minuto 92 l’Empoli aveva trovato il pareggio con un calcio di punizione perfetto di Bajrami.

Sul ribaltamento di fronte, però, il Milan trova il nuovo vantaggio con Ballo Tourè. La parita, poi, è stata messa in ghiaccio dal coast to coast di Leao che al 97′ ha avuto la lucidità di scavalcare Vicario con un lob. Il 3-1 del Castellani ha consentito al Milan rilanciarsi dopo la sconfitta la sconfitta subita in casa dal Napoli. La vittoria, però, che potrebbe essere definita come una sorta di “vittoria di Pirro”, visto che il Milan ha perso altri tre calciatori. Sono usciti malconci dal campo, infatti, Saelemaekers, Calabria e Kjaer. Tre calciatori che si vanno ad aggiungere alla fitta lista di tesserati rossoneri in infermeria. Il Milan, infatti, deve fare a meno di tanti altri giocatori come Maignan, Theo Hernandez, Messias, Florenzi, Origi, Ibrahimovic. Un quadro non positivo che fa comunque riflettere la dirigenza rossonera. Infatti, la situazione degli infortuni potrebbe avere un peso importante in ottica mercato di Gennaio. Al momento i due infortuni più gravi, oltre a quello di Florenzi e di Ibrahimovic, sono quello di Maignan e Theo Hernandez, a cui si aggiunge Saelemaekers che dovrà stare fuori dalle 6 alle 8 settimane.

Milan, cambiano le strategie di mercato: Gabbia verso la permanenza

Il Milan, dunque, dovrà proseguire la sua corsa in campionato fino alla sosta per i Mondiali in Qatar, dovendo fronteggiare le molte assenze. Sarà un mese, quindi, molto complicato per Stefano Pioli che dovrà fare di necessità virtù fino alla sosta. Una cosa non facile visto che il Milan sarà impegnato sia in campionato che in Champions League. Il reparto più colpito dalle defezioni è il reparto difensivo. Proprio per questo motivo la dirigenza rossonera sta facendo diverse  valutazioni sulle strategie del mercato invernale. Secondo indiscrezioni, infatti, sembra che uno dei destinati alla cessione sia vicino alla permanenza in rossonero. Si tratta di Matteo Gabbia. Il classe 1999 dovrebbe terminare la stagione

Previous articleAinett Stephens è esagerata: tutti fanno zoom, è straripante
Next articleElisabetta Canalis, gambe da sogno e gli shorts fanno impazzire i fan! – FOTO