Tutto fatto: stop alla dinastia Maldini, Daniel saluta il Milan

Si ferma la dinastia Maldini in casa Milan, con Daniel che è pronto a cambiare maglia in questa sessione di mercato: c’è l’accordo totale per il trasferimento del trequartista.

Contro ogni pronostico e con grande merito il Milan è stato in grado di conquistare l’ultimo campionato di Serie A, surclassando in modo definitivo, al termine di una corsa all’ultimo punto, i rivali nerazzurri, che hanno pagato in particolare la clamorosa debacle di Bologna. La rosa rossonera, pur non essendo al livello delle rivali di altissima classifica, si è infatti dimostrata più concreta e compatta, anche se sarà necessario un netto rinforzamento in questo calciomercato estivo per continuare a competere così in alto.

Calciomercato Milan dinastia Maldini stop Daniel addio prestito Hellas Verona
Daniel Maldini © LaPresse

Questo Maldini e Massara lo sanno bene, e proprio a tal proposito, dopo la chiusura per l’approdo del parametro zero Origi e il riscatto di Florenzi e Messias, i due dirigenti del Diavolo sono al lavoro per definire quanto prima possibile nuovi importanti acquisti. Al netto dei diversi colpi in entrata, il Milan si sta dimostrando decisamente attivo anche e soprattutto sul fronte cessioni, dal quale sono già previste altre partenze. Tra i più vicini all’addio troviamo proprio Daniel Maldini, che avrebbe già trovato la sua prossima squadra.

Calciomercato Milan, tutto fatto per l’addio di Daniel Maldini: passa alla rivale maledetta

Calciomercato Milan dinastia Maldini stop Daniel addio prestito Hellas Verona
© LaPresse

Dopo l’addio di Samu Castillejo, il reparto offensivo del Diavolo, che intanto è impegnato a tempo pieno per chiudere quanto prima possibile l’approdo di De Ketelaere, dovrà fare i conti anche con la cessione di Daniel Maldini. Il figlio e nipote d’arte dei leggendari Paolo e Cesare, neanche in questa stagione è stato in grado di affermarsi con successo nelle rotazioni di Stefano Pioli, che gli ha concesso appena 239 minuti di gioco distribuiti in 13 presenze totali.

Il trequartista italiano vuole macinare esperienza nel massimo campionato italiano, e proprio a tal proposito il Milan, onde evitare anche una sua eccessiva svalutazione, è pronto a lasciarlo partire in prestito. Nonostante la poca esperienza del classe 2001 sono già diversi i club che si sono mossi per la sua acquisizione, con l’Hellas Verona che però ad oggi è quello nettamente più in pole position.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il club scaligero, alla ricerca di sostituti in fase offensiva viste le possibili partenze di Caprari e Simeone, avrebbe già addirittura trovato il definitivo accordo con il club rossonero per il trasferimento in prestito secco di Daniel Maldini, che sotto la guida di mister Cioffi avrà la possibilità di macinare molti più minuti ed esprimersi al meglio. Riuscirà il trequartista ad affermarsi con successo tra le fila del Verona?

Previous articleDiletta Leotta, allenamento in palestra esplosivo: “Sei Maxi-Bon” – VIDEO
Next articleFederica Nargi incanta Formentera: il suo bikini è davvero piccante