“Trattativa in fase avanzata”, colpo Milan: annuncio e primo rinforzo

Primo colpo per il Milan in vista del prossimo anno con i rossoneri che sono ad un passo dal chiudere per un rinforzo da regalare a Stefano Pioli. Maldini e Massara, oltre ai rinnovi di Leao e Bennacer, stanno già cercando i giusti colpi per sistemare la rosa a disposizione del proprio tecnico.

Il Milan è la prima squadra vicina dal chiudere un colpo in entrata in ottica 2023. La dirigenza rossonera da tempo sta lavorando su un calciatore ed ora appare proprio ad un passo il suo arrivo a Milanello. A poco più di due settimane dall’apertura ufficiale del mercato, i rossoneri piazzano il primo colpo.

Calciomercato Milan, Sportiello ormai ad un passo

Sta per arrivare un nuovo vice Maignan in casa Milan con i rossoneri che stanno per chiudere con Sportiello. Il portiere è in scadenza di contratto con l’Atalanta e passerà in rossonero il prossimo luglio a costo zero. Il club meneghino avrebbe già preso contatti con i bergamaschi per capire se ci siano le intenzioni di prolungare il contratto del vice Musso ricevendo risposta negativa. Il club orobico infatti avrebbe dato l’ok al Milan per trattare con il proprio assistito che sarebbe entusiasta di ricoprire il ruolo di vice Maignan in vista della prossima stagione. Il giocatore conosce bene lo staff di Pioli avendoci lavorato ai tempi della Fiorentina. Un affare che andrebbe ad accontentare tutte le parti con l’Atalanta che non si metterebbe di traverso avendo a disposizione già molti portieri come Musso, Gollini e Carnesecchi.

Sportiello verso il Milan, arrivano conferme

Intervistato da TvPlay, il giornalista della Gazzetta dello Sport Luca Bianchin, ha commentato la situazione relativa ai portieri rossoneri annunciando di fatto il prossimo arrivo dell’estremo difensore dell’Atalanta: “La trattativa per Sportiello è in fase avanzata. Tatarusanu non ha fatto male, il Milan non ha perso dei punti a causa sua durante il periodo in cui è stato in porta. Vero pure però che contro l’Arsenal non può andare con quell’atteggiamento sulla palla. A gennaio tornerà comunque Maignan tra i pali rossoneri”. Da febbraio il portiere ex Fiorentina sarà quindi libero di firmare il contratto con un nuovo club non dovendo chiedere di fatto il permesso all’Atalanta. Pioli avrà così un nuovo vice Maignan, mentre sarà da valutare il discorso per il terzo: “Mirante via? Non credo sia il momento di parlarne – ha proseguito Bianchin a TvPlay – i rossoneri hanno scelto il terzo portiere di quest’anno durante l’estate”.

Impostazioni privacy