Juventus, ecco il primo colpo estivo: la conferma toglie ogni dubbio

La Juventus ha già messo in programma il primo acquisto del prossimo calciomercato estivo: che colpo in attacco.

Chiusa la pratica casalinga contro la Sampdoria, superata con un rocambolesco ma comunque positivo 4-2, la Juventus è ora alle prese con la preparazione della fondamentale sfida in casa del Friburgo. Questo sarà un vero e proprio crocevia per la squadra di Allegri, che ha l’obbligo di proseguire il cammino in Europa League. Sì perchè ad oggi la suddetta competizione rimane probabilmente l’unica strada percorribile per agguantare il pass per la prossima Champions, visti i ben 10 punti di distanza dal quarto posto in campionato.

Calciomercato Juventus colpo estivo Milik riscatto Kean Vlahovic
Massimiliano Allegri © LaPresse

Con il rapido susseguirsi della stagione, che si appresta ad entrare nella sua fase finale e più calda, prosegue anche il lavoro della dirigenza piemontese. Obiettivo di quest’ultima, nonostante la critica situazione economica della società, è quella di disputare un calciomercato estivo da protagonista, al fine di mantenere alto il livello della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Sarebbe a tal proposito già definito il primo colpo dell’estate bianconera.

Calciomercato Juventus, arriva l’ok per la chiusura del colpo: definito l’approdo dell’attaccante

Calciomercato Juventus colpo estivo Milik riscatto Kean Vlahovic
© LaPresse

Dopo la scorsa estate, condotta all’insegna di diversi nuovi arrivi e cessioni illustri, anche la prossima sessione di mercato della Juventus si appresta ad essere alquanto movimentata, partendo proprio dal fronte cessioni. Un reparto che senza ombra di dubbio sarà revisionato è l’attacco, visto anche il rendimento decisamente insoddisfacente di Vlahovic e Kean, e la permanenza tutt’altro che scontata di Di Maria.

Chi invece, almeno fino al guaio fisico accusato, stava conducendo una stagione su alti livelli è Arkadiusz Milik, arrivato proprio in estate in prestito dal Marsiglia. L’ex Napoli si è infatti sin da subito inserito alla perfezione nel contesto bianconero, collezionando un bottino di tutto rispetto di 8 gol e 1 assist. A tal proposito, vista anche la sua grande importanza nelle gerarchie di Allegri, sarebbero ben chiare le intenzioni della Juve nei suoi confronti.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la dirigenza piemontese avrebbe infatti già dato l’ok per il riscatto del cartellino del polacco, su cui pende una clausola di appena 7 milioni di euro. Ciò consentirebbe alla Juventus di accaparrarsi definitivamente un attaccante ancora estremamente valido per la Serie A a basso costo, non andando dunque a pesare troppo sulle sofferenti casse bianconere. Saranno però necessari ulteriori innesti per il reparto offensivo bianconero, che in estate potrebbe in primis concretamente dire addio ad entrambi i sopraccitati Vlahovic e Kean.

Previous articleScollatura profonda e niente intimo: Cristina Buccino da bollino rosso
Next articleEsonero Pioli, sentenza ‘di paura’ senza appello: è finita