Juventus, la lista degli addii è pronta: via in sette!

La Juventus, con l’obiettivo di tornare a vincere lo scudetto quanto prima possibile, sarebbe pronta a compiere una vera e propria rivoluzione in vista della prossima estate: in sette sono pronti a lasciare il club bianconero.

Missione compiuta per la Juventus, che nell’ultima giornata disputata di Serie A, grazie alla vittoria casalinga contro il Venezia, unita all’ennesimo stop della Roma, questa volta contro il Bologna, ha ottenuto la matematica qualificazione alla prossima Champions League. I bianconeri ora, con la vetta della classifica oramai irraggiungibile, avranno ancora quattro partite nelle quali contendersi fino al termine della stagione il terzo piazzamento finale con il Napoli, ad oggi a +1.

Calciomercato Juventus lista addii sette cessioni estate
Nedved e Arrivabene © LaPresse

Nonostante l’obiettivo Champions conquistato, e la possibilità per la squadra di Allegri di trionfare in Coppa Italia contro l’Inter, la dirigenza del club piemontese, che vorrebbe riportare la Juve quanto prima possibile sul tetto d’Italia, non sarebbe del tutto soddisfatta dall’operato della squadra. A tal proposito, la Vecchia Signora starebbe già guardando al prossimo calciomercato estivo, nel quale, oltre ai diversi colpi in entrata già in programma, sarebbero previste anche un gran numero di partenze.

Calciomercato Juventus, non solo Dybala: in sette con le valigie pronte

Calciomercato Juventus lista addii sette cessioni estate
Paulo Dybala © LaPresse

In estate sembra proprio che assisteremo ad una vera e propria rivoluzione in casa Juventus, con tanti giocatori che, a causa di imminenti scadenze di contratto o per il proprio rendimento sottotono, sarebbero già ora sul piede di partenza. Partendo dalla difesa, oltre all’ormai annunciato addio di capitan Chiellini, anche Alex Sandro, in calando da diverse stagioni e nel mirino di diversi club di Premier League, e Rugani, ormai fuori dal progetto bianconero, sono nella lista delle cessioni, con la Vecchia Signora che avrebbe intenzione di guadagnare sui 10 milioni di euro dalle loro partenze.

Per il centrocampo la dirigenza bianconera, dopo l’acquisto di Zakaria a gennaio, starebbe studiando diversi colpi in entrata, e a farne le spese sarebbero proprio tre big quali Bernardeschi, Rabiot e Arthur. Il classe ’94 ha infatti già rinunciato al rinnovo al ribasso offertogli dalla Juve, ed è quindi pronto a lasciare Torino a parametro zero, mentre gli altri due centrocampisti, entrambi autori di un’annata alquanto altalenante, saranno con tutta probabilità sfruttati dal club piemontese per arrivare a pezzi pregiati in mezzo al campo.

A queste partenze si aggiunge anche quella più certa e annunciata, quella di Paulo Dybala. Il fuoriclasse argentino non ha infatti trovato l’accordo con la società per il rinnovo di contratto, e a tal proposito anch’egli in estate lascerà la Vecchia Signora, dopo ben sette stagioni, a parametro zero, con diversi top club, l’Inter su di tutti, pronti a compiere il clamoroso colpaccio estivo. Riuscirà la dirigenza bianconera a sostituire adeguatamente queste pesanti cessioni?

Previous articleCarolina Stramare, spalle scoperte e scollatura troppo profonda
Next articleNikita Pelizon in perizoma presenta il calendario: giorni bollenti – VIDEO