Juventus, ritorno di fiamma improvviso per il bomber

La Juventus, piuttosto a sorpresa, può riaprire una pista di mercato nelle prossime ore: un attaccante torna alla portata dei bianconeri

La Juventus è determinata a vivere una stagione da protagonista, in Italia e in Europa, dopo i recenti affanni. Due stagioni di fila vissute al quarto posto in campionato, con in più percorsi in Champions League conclusi malamente agli ottavi di finale, impongono una ripartenza decisa ai bianconeri. Allegri lo sa e ha chiesto garanzie sul mercato. Dopo un po’ di attesa, i primi colpi (Pogba e Di Maria) sono arrivati. Altri, lo faranno nelle prossime settimane, se non nei prossimi giorni.

Juventus, ritorno di fiamma improvviso per il bomber
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, l’addio di de Ligt apre tutto il mercato

La cessione di de Ligt è senza dubbio la perdita di un importante patrimonio tecnico. Ma l’addio dell’olandese in direzione Bayern Monaco, porterà nelle casse dei torinesi denaro fresco e soprattutto in grande quantità (più di 80 milioni di euro) da reinvestire in affari importanti e di spessore. Il primo, sarà Gleison Bremer, erede designato di de Ligt in difesa. Ma altri ne serviranno, per colmare le caselle ancora vuote nella rosa di Allegri. Numerosi gli obiettivi su cui la dirigenza è al lavoro, adesso con rinnovato entusiasmo per cercare di regalare al tecnico le pedine necessarie per essere protagonista di una stagione di alto livello. Quest’anno, bisognerà partire subito forte, non ci saranno scuse. Ecco perché la società deve provare ad accontentare il livornese quanto prima. E c’è una possibile novità molto interessante per quanto riguarda l’attacco, con un ritorno di fiamma inatteso che può prendere forma.

Juventus, Scamacca torna un’occasione per i bianconeri: ecco a quali condizioni

Juventus, ritorno di fiamma improvviso per il bomber
Gianluca Scamacca © LaPresse

Può tornare infatti nel mirino Gianluca Scamacca, inseguito lo scorso anno e a gennaio, prima di virare con decisione su Vlahovic. Ma che adesso potrebbe addirittura fare compagnia al serbo per una prima linea davvero di fuoco. L’attaccante del Sassuolo e della Nazionale sembrava indirizzato a un addio all’Italia. Ma né il Psg né il West Ham, alla fine, hanno condotto l’affondo in porto, spaventati dalle richieste elevatissime dei neroverdi. Gli emiliani continuano infatti a chiedere circa 50 milioni per lui. Ma con i potenziali compratori che si stanno ritirando, potrebbero abbassare le loro pretese. Qualora si scendesse intorno ai 40 milioni di euro, la Juventus potrebbe ripensarci, specialmente se dal fronte Roma non arrivassero aperture sulla cessione di Zaniolo, che i giallorossi, a sorpresa, dopo il colpo Dybala, potrebbero trattenere.

Previous articleInes Trocchia, VIDEO spettacolare: la versione in intimo ti toglie il fiato
Next articleMelissa Satta, la camicetta si apre: bikini incontenibile – FOTO