La rottura è totale: ha deciso Allegri, la Juve lo saluta dopo un solo anno

Rottura in vista in casa Juventus, con un big della rosa che sarebbe pronto a fare le valigie in vista del prossimo calciomercato estivo: Allegri lo fa fuori.

Anche in questa stagione la Juventus, nonostante il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri, non è riuscita a trovare una continuità di rendimento tale dal poter insidiare i vertici della classifica, con il club bianconero che per il secondo anno consecutivo dovrà accomodarsi al quarto posto in campionato. Con la qualificazione in Champions League già in tasca, la Vecchia Signora, dato l’incolmabile distacco con il primo posto e i 4 milioni di euro in ballo, avrebbe dovuto puntare quantomeno al terzo piazzamento, obiettivo però definitivamente sfumato dopo l’ultima sconfitta ottenuta in casa del Genoa.

Calciomercato Juventus rottura totale addio Kean estate Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Questa debacle ha messo in mostra per l’ennesima volta tutti i difetti della squadra bianconera, che in questa annata ha dovuto fare i conti, nonostante l’arrivo a gennaio del fuoriclasse Vlahovic, con diversi problemi in fase realizzativa. Proprio un attaccante della Juventus, approdato appena la scorsa estate, sarebbe ora ad un passo dall’addio, con la dirigenza piemontese che avrebbe già deciso per la sua cessione nel prossimo calciomercato.

Calciomercato Juventus, cessione di lusso in vista: ecco il piano della Vecchia Signora

Calciomercato Juventus rottura totale addio Kean estate Allegri
Juventus F.C. © LaPresse

Per risolvere i problemi in attacco dovuti all’addio di Cristiano Ronaldo non sono bastati gli oltre 70 milioni di euro spesi a gennaio per Dusan Vlahovic, che dopo l’ottimo impatto ad oggi è a secco da ben 4 partite consecutive. Inizialmente però doveva essere Moise Kean il profilo chiamato a sostituire CR7 in estate, ma il classe 2000, dopo l’ultima avventura positiva tra le fila del PSG, si sta di fatto rendendo protagonista di una stagione alquanto deludente.

L’attaccante italiano ad oggi non riveste già più un ruolo di primo piano all’interno della rosa bianconera, e anche nell’ultimo match contro il Genoa, nel quale Allegri gli ha concesso una chance dal primo minuto, l’ex Everton ha messo in mostra ben poca lucidità, soprattutto nell’occasione a porta sguarnita nei minuti di recupero. La permanenza di Kean potrebbe quindi non essere così scontata in vista della prossima stagione, ma anzi, la Juventus avrebbe già un piano per la sua cessione.

La Vecchia Signora sarebbe intenzionata a riscattare con un anno di anticipo l’intero cartellino del classe 2000, attualmente in prestito dall’Everton, per poi piazzarlo nuovamente in estate, con Nedved e Arrivabene già impegnati per la ricerca di una nuova squadra per l’attaccante azzurro. Con anche l’imminente addio di Morata in vista, con quale profilo la Juventus sostituirà Moise Kean?

Previous articlePerizoma e costume super aderente: Lucia Javorcekova rovente in spiaggia
Next articleFallimento Juve: “Allegri esonero immediato”