La Juventus pregusta il colpo a zero: Lazio gelata

La Juventus è sempre molto vigile in sede di calciomercato con i bianconeri che guardano con attenzione anche ai calciatori in scadenza di contratto. La ‘vecchia signora’ sta monitorando con attenzione una situazione in casa Lazio con la speranza di assicurarsi un importante colpo a costo zero.

Il calciomercato negli ultimi anni è cambiato in maniera radicale con diversi giocatori che preferiscono arrivare a scadenza del proprio contratto per poi cercarsi un nuovo club in autonomia. Sono chiari i casi di Dybala, Perisic, Donnarumma, Calhanoglu e Kessié negli ultimi anni.

Calciomercato Juventus, colpo dalla Lazio
Allegri © LaPresse

Juventus, occhio ai rinnovi ed ai colpi a zero

Oltre ai possibili colpi a costo zero, la Juventus sta valutando anche la posizione dei calciatori che sono in scadenza di contratto. Sono diversi infatti i giocatori che vedranno terminare a giugno il proprio accordo con il club. Di Maria, Alex Sandro, Cuadrado e Rabiot da febbraio saranno liberi di trovare una nuova squadra se prima non arriverà il rinnovo. In questo momento, nonostante le buone prestazioni in particolare del francese, non sembra esserci odore di rinnovo per nessuno dei quattro calciatori. Una Juventus che quindi potrebbe salutare diversi giocatori senza incassare un euro dal loro addio. Di contro però il club è pronto a valutare diversi innesti a costo zero per il prossimo luglio ed uno di questi potrebbe arrivare dalla Lazio.

Calciomercato Juventus, occhi su Romero della Lazio

Autore del gol che ha regalato la vittoria alla Lazio sul Monza, Luka Romero è un gioiello della squadra biancoceleste. Il giovane argentino sta iniziando a trovare spazio alla corte di Maurizio Sarri ed il gol che ha portato i capitolini al secondo posto in classifica ha acceso i riflettori su di lui. Prossimo dal compiere 18 anni, il centrocampista offensivo è in scadenza di contratto a giugno ed il club di Lotito sta lavorando per trovare un accordo per prolungare. Fino a poche settimane fa la sua permanenza nella capitale appariva difficile considerato il fatto che Sarri gli aveva regalato pochi minuti in campo. Il maggiore impiego ed il gol contro i brianzoli hanno ribaltato la situazione.


Nel frattempo la Juventus, da sempre molto attenta all’evoluzione dei giovani talenti in giro per il mondo, osserva la situazione. Nel caso in cui non dovesse arrivare il rinnovo entro febbraio, i bianconeri proverebbero ad assicurarsi il suo cartellino a costo zero, girando magari per un anno il giocatore in prestito.

Previous articleJuventus, rescissione e addio già deciso: il bianconero rimane in Serie A
Next articleKaty Perry, la spallina scivola giù: vestito in netta difficoltà