Juventus gelata, il Psg fa sul serio: doppia beffa ai bianconeri

La Juventus guarda con attenzione al mercato di gennaio, ma la doppia irruzione del Psg può guastare i piani bianconeri

I progetti in casa Juventus per la stagione in corso erano ben altri, rispetto al quadro che si è delineato. Dopo un mercato di spessore, i bianconeri intendevano essere protagonisti in Italia e in Europa. Ma il fronte continentale, almeno per quanto riguarda la Champions League, è già svanito, stavolta ai gironi. Resta l’Europa League, un torneo da provare a portare in fondo, come parziale riscatto. E ovviamente c’è da risalire la china in campionato, dopo una partenza ad handicap.

Juventus, il Psg fa sul serio: doppia beffa ai bianconeri
Andrea Agnelli, Pavel Nedved, Maurizio Arrivabene © LaPresse

Juventus, missione rimonta nel 2023: caccia grossa sul mercato

Da questo punto di vista, dopo il ko contro il Milan dell’8 ottobre, c’è stato effettivamente un cambio di marcia. Cinque vittorie di fila, con la rete inviolata, e la squadra di Allegri, pur tra le assenze, si è riappropriata del quarto posto. E adesso, con il big match con la Lazio da affrontare in casa, prima di chiudere il 2022, punta addirittura al podio. Un traguardo che però non può bastare. Il pensiero va sempre alla vetta, dopo il recente filotto i protagonisti hanno ammesso di pensarci eccome. La vittoria con l’Inter ha dato convinzione, Allegri e i giocatori ci credono, pur con un Napoli che davanti non rallenta il passo ed è in doppia cifra di vantaggio. Una mano potrebbe arrivare, a gennaio, dal recupero degli infortunati, e un’altra dal mercato, dove il club, presumibilmente, interverrà in maniera massiccia, con almeno un paio di colpi in canna per tentare di migliorare alcune criticità nella rosa. Ma attenzione ad altre big europee, che possono rovinare i piani. In particolare il Psg, che ha messo nel mirino due tra gli obiettivi bianconeri e potrebbe giocare d’anticipo.

Juventus, il Psg irrompe su Milinkovic-Savic e non solo: doppio scippo a gennaio

Juventus, il Psg fa sul serio: doppia beffa ai bianconeri
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Il primo nome, stando al portale iberico ‘Fichajes.net’, è quello di Milinkovic-Savic. Per il serbo della Lazio, ci sarà la vetrina del Mondiale. Contratto in scadenza nel 2024, il rinnovo però non è ancora arrivato. E se nella rassegna iridata dovesse far bene, potrebbe scatenarsi l’asta, a prescindere da eventuali richieste folli di Lotito. Ma a Parigi, non sono soliti farsi spaventare da questo. L’altro, è quello di Ndicka, difensore mancino dell’Eintracht in scadenza a giugno. I tedeschi lo valutano circa 15 milioni di euro.

Previous articleJovana Djordjevic, con un top così come fai a non fare zoom
Next articleValentina Vignali infiamma anche al freddo: vestitino pazzesco – VIDEO