Calciomercato Juventus, Pogba a gennaio: c’è già il piano

La Juventus avrebbe già in mente un piano per accaparrarsi Paul Pogba nel mese di gennaio: operazione difficile ma sogno vivo in casa bianconera.

La Juventus è sempre rimasta legata a Paul Pogba ed il futuro del francese appare lontano dal Manchester United. Il giocatore è in scadenza è potrebbe cambiare maglia già a partire da gennaio.

Calciomercato Juventus, obiettivo Pogba
Pogba © LaPresse

Juventus, l’obiettivo di mercato principale è il ritorno di Pogba

Paul Pogba, prelevato dalla Juventus a parametro zero nel 2012 in casa del Manchester United, è stato uno dei colpi di mercato con la più grande plusvalenza della storia del calcio. Infatti la Vecchia Signora nel 2016 ha ceduto il classe ’93, che ha fatto ritorno ai Red Devils, per la cifra record di 105 milioni di euro, ai tempi la più alta di sempre.

Il centrocampista francese, a oltre 5 anni di distanza, milita ancora oggi nel Manchester United, ma è da diverse stagioni che Pogba ha intenzione di abbandonare il club inglese. Infatti tra le parti qualcosa si è incrinato, e con la scadenza di contratto del francese a giugno, che ha già più volte rifiutato il rinnovo, finirà la sua avventura a Manchester. La Juventus, che necessita di rinforzi a centrocampo, avrebbe inoltre già in mente un piano per far ritornare il classe ’93 a Torino nel prossimo calciomercato invernale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, niente da fare: andrà al PSG!

Nedved vuole Pogba
Nedved © LaPresse

Juventus, il piano per Pogba: rescissione in vista per un bianconero

La Juventus vorrebbe concretizzare il ritorno di Pogba a Torino già a gennaio. il club bianconero ha infatti l’obiettivo di bruciare la serrata concorrenza di Paris Saint-Germain e Real Madrid in primis per il classe ’93, e avrebbe così intenzione di muoversi per il francese già nel prossimo mercato invernale, prima della sua scadenza di contratto con il Manchester United.

LEGGI ANCHE >>> Irlanda del Nord-Italia, la gaffe di Rimedio su Donnarumma è virale – VIDEO

Il piano della Vecchia Signora sarebbe quello di trovare l’accordo con Aaron Ramsey entro l’anno nuovo per la propria rescissione contrattuale, liberando così uno slot a centrocampo e un importante ingaggio da ben 7 milioni di euro netti a stagione. La Juventus a quel punto potrebbe così bussare alla porta dei Red Devils con una modesta offerta monetaria e una ricca proposta di ingaggio per il cartellino del francese in scadenza, agendo similmente a quanto fatto dall’Inter lo scorso anno per Eriksen col Tottenham. Il Pogback si concretizzerà?