Stregati da Miretti: addio Juve e nuova maglia in Serie A

Fabio Miretti, nonostante le grandi prestazioni messe in mostra con la maglia della Juventus, sarebbe destinato ad un addio al termine della stagione: è già sfida in Serie A per la sua acquisizione.

Finale di stagione in calando per la Juventus, che dopo la sconfitta in campionato contro il Genoa, che ha di fatto estromesso i bianconeri anche dalla corsa al terzo posto, ha fallito anche la conquista della finale di Coppa Italia, rendendosi protagonista della prima stagione senza trofei dopo un decennio colmo di successi. Tra le poche note positive di queste ultime giornate di Serie A della squadra di Allegri è doveroso citare il debutto in campionato del giovane Fabio Miretti.

Calciomercato Juventus addio Miretti Serie A Bologna Spezia Verona Sassuolo
Fabio Miretti © LaPresse

Il centrocampista classe 2003, che milita stabilmente in Serie C tra le fila dell’Under 23, si è infatti guadagnato diverse convocazioni consecutive in prima squadra da parte del tecnico toscano, che avrebbe intenzione di concedergli un finale di campionato da protagonista. Il prodotto del vivaio bianconero potrebbe essere proprio uno dei futuri elementi da cui ripartire per l’altalenante centrocampo della Vecchia Signora, anche se ad oggi il suo destino in vista del prossimo calciomercato pare lontano da Torino, con diversi club del massimo campionato italiano già in lotta per accaparrarselo.

Calciomercato Juventus, futuro già deciso per Miretti: è sfida in Serie A per il centrocampista

Calciomercato Juventus addio Miretti Serie A Bologna Spezia Verona Sassuolo
© LaPresse

Dopo le diverse panchine in Serie A e il brevissimo scorcio di gara concessogli contro il Sassuolo, Fabio Miretti pare aver conquistato appieno la fiducia di Massimiliano Allegri, che l’ha schierato dal primo minuto negli ultimi due match, con una sempre più probabile riconferma anche contro la Lazio. Il centrocampista ha risposto alla grande, rendendosi protagonista di due prestazioni nelle quali ha messo in mostra, nonostante la giovanissima età, grandi qualità e doti sia da mezz’ala che da regista.

La Juventus, vista l’intenzione di tornare quanto prima possibile competitiva in Italia ed Europa, sarebbe alla ricerca di profili più esperti a cui affidare le chiavi del centrocampo in vista della prossima stagione, e proprio a tal proposito il classe 2003, sulla falsa linea di Fagioli e Dragusin, potrebbe concretamente dover passare da un’esperienza in prestito prima di poter entrare in pianta stabile nella rosa piemontese.

Prestito che però, con ogni probabilità, si concretizzerà verso un’altra squadra di Serie A, visto l’interesse dimostrato da diversi club del massimo campionato italiano, quali Bologna, Sassuolo, Spezia ed Hellas Verona, con Miretti che avrebbe così la possibilità di affermarsi con continuità e meno pressioni in piazze non esigenti come quella bianconera. Riuscirà il giovane centrocampista a confermarsi ad alti livelli anche nella sua prossima esperienza in Serie A?

Previous articleClaudia Ruggeri, sotto il costume si vede tutto: dettaglio bollente – FOTO
Next articleMelissa Satta regina al Club: tacchi da urlo e dettaglio bollente