La Juventus gela il Milan: beffa e colpo per il 2023 già prenotato

La Juventus pensa già al mercato del futuro, i bianconeri pianificano un colpo per il prossimo anno: scatto sul Milan

L’inizio di stagione della Juventus non è stato di quelli memorabili. In campionato, è vero, l’approccio è stato migliore rispetto a quello di un anno fa, quando nelle prime cinque giornate erano arrivati appena cinque punti. Questa volta, la classifica recita nove punti, ma con tre pareggi e con un rendimento in campo che comunque non è stato entusiasmante, per gli uomini di Allegri.

La Juventus gela il Milan: beffa e colpo per il 2023 già prenotato
Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Andrea Agnelli © LaPresse

Juventus, calciomercato super ma potrebbe non essere finita qui

Il tutto, confermato dall’inizio in tono dimesso in Champions League. A Parigi, è arrivata una sconfitta con l’onore delle armi, per 2-1, ma con la sensazione che appena il Psg accelerasse le difficoltà fossero enormi per contenere l’armata di Galtier. Servirà del tempo insomma per vedere i frutti di un mercato importante, che ha sicuramente portato innesti di grande spessore. In ordine di tempo, Pogba, Di Maria, Bremer, Kostic, Paredes e Milik. Ma il primo non si vedrà fino a gennaio per infortunio, il secondo è parimenti fermo ai box anche se si spera di recuperarlo a breve. Il difensore arrivato dal Torino si sta esprimendo discretamente, ma deve ancora prendere davvero per mano la linea difensiva. L’esterno e il centrocampista devono ancora entrare in condizione e nei meccanismi di squadra, impatto immediato avuto soltanto dall’attaccante polacco. Non è da escludere che a gennaio la società decida di intervenire in sessione trasferimenti per altri correttivi. In particolare, si mettono gli occhi, da parte della dirigenza, su un vecchio obiettivo del Milan, anzi Cherubini e il suo staff sarebbero già al lavoro.

Juventus, il vecchio pallino del Milan come affare in saldo per il prossimo anno: idea Ndicka

La Juventus gela il Milan: beffa e colpo per il 2023 già prenotato
Evan Ndicka © LaPresse

Parliamo di Evan Ndicka, difensore francese dell’Eintracht Francoforte. Il Milan ci aveva pensato a lungo, ma le richieste dei tedeschi avevano scoraggiato i rossoneri. Sempre in Bundesliga, Maldini e Massara si sono rivolti allo Schalke 04 per Thiaw. Ora, quello di Ndicka è un nome che torna buono per la Juventus, per due motivi. Il contratto in scadenza a giugno 2023 potrebbe permettere di prenderlo già a gennaio in saldo, o a giugno a zero. Ai bianconeri, inoltre, servirebbe, per colmare una lacuna, un difensore di piede mancino in rosa, visto che tutti i centrali a disposizione (Bonucci, Bremer, Gatti, Rugani) sono di piede destro.

Previous articleElisa De Panicis, il costume c’è ma non si vede: tutto piccante
Next articleLudovica Pagani, lato A irresistibile e spacco da urlo: posa da infarto