Juventus, un top club di Premier insidia i bianconeri per Locatelli

Un grande club di Premier League vorrebbe insidiare la Juventus per la trattativa riguardante Manuel Locatelli: scopriamo di quale compagine si tratta nei dettagli.

Calciomercato Juventus Arsenal insidia Locatelli
Manuel Locatelli © Getty images

Uno dei punti deboli della Juventus nella passata stagione, e non solo, si è rivelato essere il centrocampo. Infatti, sono ben pochi i giocatori che in questo reparto, durante l’annata appena conclusasi, non hanno deluso le aspettative di tifosi e società.

Proprio per rinforzare questo reparto, il club bianconero da diverse settimane avrebbe messo nel mirino il centrocampista del Sassuolo e della nazionale italiana, Manuel Locatelli. La Juventus non starebbe mollando il classe ’98, ma sul giocatore neroverde sarebbe pronto a fiondarsi anche un top club di Premier League

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, clamorosa svolta per Cristiano Ronaldo

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta ha deciso: ecco il sostituto di Achraf Hakimi

L’Arsenal insidia la Juventus sul fronte Locatelli

Calciomercato Juventus Arsenal insidia Locatelli
Il mister dell’Arsenal, Mikel Arteta © Getty Images

Secondo quanto riportato da Tuttosport, in questo weekend non ci dovrebbero essere accelerate sul fronte Locatelli-Juventus, e il Sassuolo sarebbe fermo alla propria decisione di 40 milioni di euro cash per lasciar partire il proprio gioiello. Però ora, anche l’Arsenal avrebbe messo nel mirino il classe ’98, e sembrerebbe intenzionato a fare sul serio per acquisirne il cartellino.

Naturalmente la Juventus è ancora in vantaggio per Locatelli, ma se il club bianconero non affonda entro breve, potrebbe anche rischiare di essere beffato da un’offerta dei gunners, vista l’ambia disponibilità economica del club londinese…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuel Locatelli (@locamanuel73)

Previous articleHurkacz-Medvedev streaming, come vedere la partita
Next articleCalciomercato Inter, Marotta gioca d’anticipo: bomber bloccato per il 2022