L’annuncio a sorpresa dell’allenatore: si candida per il dopo Allegri?

I discorsi sul futuro di Allegri aperti a fine stagione, occhio alla possibile candidatura a sorpresa dopo l’annuncio inatteso

Una stagione, anche questa, come la precedente, difficile per la Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese era stato richiamato, nel maggio 2021, per aprire un nuovo ciclo vincente, cosa che almeno per il momento appare lontana, dopo i primi mesi dell’annata 2022/2023 che hanno portato una dolorosissima ed eclatante uscita dalla Champions League già ai gironi e con ben cinque sconfitte su sei.

L'annuncio a sorpresa dell'allenatore: si candida per il dopo Allegri?
Massimiliano Allegri © LaPresse

Allegri crede alla rimonta scudetto, ma il Napoli scappa: missione durissima per la Juventus

Uno spiraglio di luce, però, per il livornese, si intravede. Nel momento più difficile, penalizzato anche dagli infortuni, è riuscito a restituire parte di quella quadratura e solidità che avevano caratterizzato la sua squadra in passato e la Juventus, con cinque vittorie di fila senza prendere gol, è riuscita quanto meno, in un solo mese, a colmare il gap che la separava dalla zona Champions League. Ora viene il difficile, perché il Napoli davanti continua a correre con una andatura quasi insostenibile. Allegri, di recente, si è aperto all’ottimismo, immaginando che ci possa ancora essere tempo e spazio per la rimonta. E magari, nel 2023, con alcuni giocatori a pieno regime come Pogba, Chiesa e Di Maria, potremmo assistere a una squadra diversa. Il divario resta comunque importante e bisognerà sperare, dal punto di vista bianconero, in una frenata consistente davanti, mentre Allegri e soci non potranno sbagliare praticamente nulla. A fine stagione, la società farà i conti con il tecnico, per capire dove avrà portato la squadra e se potranno esserci i presupposti per proseguire. Tra i suoi possibili sostituti, occhio a una candidatura che potrebbe materializzarsi all’orizzonte.

Gasperini, futuro in bilico: l’annuncio in conferenza stampa che spiazza tutti, occhio al dopo Allegri

L'annuncio a sorpresa dell'allenatore: si candida per il dopo Allegri?
Gian Piero Gasperini © LaPresse

Con l’Atalanta, Gian Piero Gasperini, nonostante una squadra che ha perso alcuni riferimenti storici e nonostante un gioco meno brillante, ha comunque fatto molto in questo avvio di stagione. Ma nella conferenza stampa precedente la gara con l’Inter, ha dichiarato: “La società dovrà pensare cosa fare e verificare il futuro dei suoi obiettivi. C’è da prendere una direzione se si intende valorizzare i giovani, un’altra se si vuole vincere lo scudetto. Nella pausa, il club rifletterà e mi dirà che direzione prendere, io farò lo stesso”. Uno sfogo che potrebbe nascondere tensioni e una possibile rottura. Se nel 2023, le strade del torinese e dei bergamaschi si separeranno, potrebbe esserci un approdo alla corte della Vecchia Signora.

Previous articleJessica Melena, curve da sogno: lady Immobile è scottante
Next articleMonica Bertini, pre-partita bollente: vestitio ‘bucato’ al punto giusto