Calciomercato Juventus: Cristiano Ronaldo ha il mal di pancia, futuro lontano

Ormai è palese il malessere di Cristiano Ronaldo con la Juventus, sempre professionale ma autore di gesti e prestazioni che lasciano stupiti. Il campione portoghese è orientato a lasciare i bianconeri: PSG, Manchester United e Real Madrid le ipotesi

Ronaldo, futuro lontano da Torino
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus © Getty Images

La storia d’amore tra Cristiano Ronaldo e la Juventus è ormai arrivata al capolinea. Dopo aver giocato (compresa quella attuale) tre stagioni in bianconero, sembra arrivato il momento di dirsi addio. La dirigenza juventina lo aveva portato alla Continassa con il principale obiettivo di rompere l’incantesimo relativo alla tanto bramata Champions League. Se possibile, invece, le cose sono andate ancora peggio con la squadra eliminata, nelle ultime tre edizioni, da compagini certamente non irresistibili. Uscire contro Ajax, Lione e Porto ha deluso le aspettative e sul banco degli imputati è finito anche l’ex Real Madrid. Dal canto suo, nonostante i gol siano continuati a piovere a grappoli, è aumentato, specialmente in questa stagione, un magone che lo porterà altrove. I segnali del malcontento del portoghese sono evidente e iniziano a farsi vedere anche sul campo, tanto che CR7 non segna da quattro partite. Un evento, negativo, per un campione come lui, abituato a timbrare praticamente sempre il cartellino. Non solo, c’è dell’altro, forse ancora più importante: il numero 7 sembra essere poco sereno e lontano dalla squadra. Un chiaro esempio si può intravedere quando segnano i compagni di squadra e lui raramente esulta. La professionalità sul rettangolo verde non manca mai, però è evidente che qualcosa si sia rotto.

Leggi anche >>>> Calciomercato Juventus, gelo Ronaldo: futuro deciso 

Leggi anche >>>> Calciomercato Milan e Juventus, ultimatum a Donnarumma: spunta la data

Ritorno al passato o nuova destinazione per Ronaldo? C’è la voglia di vincere ancora, lontano dalla Juventus                 

Il mal di pancia di Ronaldo è sotto gli occhi di tutti e una cessione potrebbe essere la soluzione giusta per entrambe le parti. La Juventus guadagnerebbe intorno ai 25-30 milioni di euro, prima di perderlo a zero nel 2022 e risparmierebbe tanto senza il suo faraonico stipendio. Il calciatore potrebbe ritrovare luoghi a lui molto cari, oppure confrontarsi con nuove realtà. Tutto, rigorosamente, con l’intento di vincere ancora, magari proprio la Champions. Le tre squadre maggiormente accreditate a prendere il portoghese, al netto di una crisi economica che sta colpendo tuti, sono Psg, Manchester United e Real Madrid. Nel caso di inglesi e spagnoli si tratterebbe di un ritorno al passato e di certo sarebbe accolto da re, in entrambe le piazze. In Francia, invece, andrebbe a confrontarsi con una realtà piena di campioni, dove non sarebbe l’unica stella. L’accordo non sembra semplice perché Merengues, Red Devils e parigini, pensano sia eccessivo quanto percepito come ingaggio dal 36enne. Non resta che capire anche le altre mosse di mercato delle squadre in questioni che potrebbero pensare, seriamente all’ex pallone d’oro, in caso di cessioni eccellenti.

Previous articleSarri, incontro decisivo: fumata bianca vicina con una big di serie A
Next articleCecilia Rodriguez da urlo, forme sinuose incontenibili in costume – FOTO