Via in prestito: Allegri ha deciso, saluta la Juventus per un anno

La Juventus in questo calciomercato estivo è pronta  è pronta a dire addio ad un proprio giovane talento: Allegri ha deciso per il prestito del gioiello.

Prosegue senza rallentamenti il calciomercato della Juventus, che, dopo l’ennesima stagione altalenante vuole tornare quanto prima possibile ai vertici del calcio italiano ed europeo. A testimoniare ciò sono i grandi colpi di cui si sta rendendo protagonista la Vecchia Signora, che in questa prima parte di mercato è stata in grado di concludere in men che non si dica il doppio colpaccio a parametro zero targato Pogba e Di Maria, pronti entrambi ad innalzare notevolmente il livello della rosa allenata da mister Allegri.

Calciomercato Juventus addio prestito Salernitana Miretti Ranocchia
Massimiliano Allegri © LaPresse

Ma non è finita qua per la Juve, che avrebbe già in mente e in programma altri diversi importanti acquisti, uno su tutti quello di Nicolò Zaniolo, che settimana dopo settimana sembra sempre più vicino al definitivo approdo ai piedi della Mole. La dirigenza piemontese, nonostante i numerosi colpi in entrata, sarebbe però fortemente concentrata anche sul fronte cessioni, con un giocatore in particolare destinato all’addio in prestito in estate.

Calciomercato Juventus, c’è l’ok per la cessione: il gioiello dice addio con la formula del prestito

Calciomercato Juventus addio prestito Salernitana Miretti Ranocchia
La dirigenza della Juventus © LaPresse

L’obiettivo della Juventus in questo calciomercato estivo, è quello di fornire a Massimiliano Allegri una rosa in grado di vincere titoli e dimostrarsi pienamente competitiva già a partire dalla prossima stagione. A tal proposito, la dirigenza bianconera è alla ricerca prevalentemente di profili già esperti in Serie A e/o in campo internazionale, con diversi giovani del club che però potrebbero pagare le spese di ciò.

Infatti, se Fagioli con ogni probabilità, dopo la gavetta conclusa con successo tra le fila della Cremonese, avrà la possibilità di giocarsi le proprie carte tra le fila della Juventus, potrebbe toccare una sorte diversa ad altri prodotti del vivaio bianconero. Ad oggi questi tipi di profili più indirizzati alla cessione sono quelli di Fabio Miretti e Filippo Ranocchia, ritenuti entrambi ancora troppo acerbi dalla dirigenza piemontese.

Nonostante ciò, la Vecchia Signora avrebbe intenzione di trattenere almeno uno dei due centrocampisti, con Miretti che ad oggi sarebbe quello più in pole position, viste anche le sue ultime apparizioni decisamente positive nello scorso finale di stagione. Ranocchia è invece già finito nel mirino della Salernitana, con la Juve che potrebbe concretamente optare per il prestito ai granata del classe 2001, che avrebbe così la possibilità di assaggiare con costanza il campo di Serie A.

Previous articleElisa De Panicis, mini costume in mezzo all’acqua: da guardare con cautela
Next articleLaura Cremaschi illumina l’estate: lato B capolavoro al tramonto