Calciomercato Juventus, Agnelli sogna Zidane: decisione ad horas

La Juventus riflette sul proprio futuro. Il presidente Agnelli sogna Zidane sulla panchina bianconera. La società piemontese potrebbe sciogliere le riserva entro 48 ore.

Calciomercato Juventus, Agnelli sogna Zidane: decisione entro 48 ore
Andrea Agnelli, presidente della Juventus© Getty Images

La Juventus, dopo aver conquistato l’accesso alla Champions League all’ultima giornata, può cominciare ad impostare ed a programmare la prossima stagione. Andrea Agnelli sta pensando sul da farsi. Il presidente bianconero deve sciogliere le riserve sul futuro. In Casa Juventus c’è tanto da discutere. In primis occorre capire il da farsi con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. I due giocatori hanno il contratto in scadenza nel 2022. Riguardo all’attaccante argentino, la trattativa per il rinnovo va avanti da diversi mesi. C’è molta distanza tra le parti e questa situazione sta creando un stallo che pare non avere spiragli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —->>> Calciomercato Juventus, colpo di scena Dybala-Ronaldo

Complicata, invece la questione legata al contratto di Cristiano Ronaldo. Il portoghese, che ieri ha lasciato un messaggio abbastanza criptico sui social riguardo il futuro, difficilmente dovrebbe rinnovare l’accordo con la Juventus. Tutto questo sta facendo pensare ad una possibile cessione nel corso della prossima sessione di mercato. Nelle prossime ore, Agnelli deciderà anche il destino di Andrea Pirlo. L’ex centrocampista, nonostante avesse conquistato due trofei e la qualificazione alla prossima Champions, potrebbe non essere più sulla panchina bianconera nelle prossima stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>>> Juventus, Ronaldo: “Vincere qui non è mai facile. Grazie a tutti per questo viaggio”

Calciomercato Juventus, Agnelli sogna Zidane: decisione entro 48 ore

Andrea Agnelli potrebbe sciogliere le riserve nei confronti di Andrea Pirlo entro 48 ore. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “QS“, Il presidente bianconero sogna Zinedine Zidane come guida tecnica a partire dalla stagione 2021-2022. Andrea Pirlo, comunque, potrebbe rappresentare il piano B qualora Juventus e l’allenatore francese non dovessero trovare un accordo. Agnelli, infatti, crede molto in Pirlo, essendo stato proprio lui a porlo alla guida della prima squadra all’indomani dell’esonero di Maurizio Sarri.

 

Previous articleMilan, cercasi trequartista: Ilicic avanti e Maldini sogna un top player
Next articleCalciomercato Juventus, Donnarumma vicino: ecco i dettagli del contratto