Inter gelata: sembrava fatta, salta l’accordo

L’Inter ancora lontana da un colpo per le prossime sessioni di mercato, non c’è ancora l’accordo per l’acquisto

Tutte le squadre di Serie A, al momento, divise tra l’organizzazione della ripresa delle attività, dopo i giorni di pausa concessi ai propri giocatori non impegnati al Mondiale in Qatar, e la pianificazione delle strategie per la sessione di mercato che si avvicina. Tra il campo e la sessione di trasferimenti, le prime settimane del 2023 saranno piuttosto convulse per tutti.

Calciomercato Inter, salta il colpo
Inzaghi © LaPresse

Inter, il piano di Marotta per gennaio tra entrate e uscite

L’Inter riprenderà a lavorare la prossima settimana, con il mini ritiro a Malta di cinque giorni. Gli uomini di Inzaghi si prepareranno a un mese di gennaio in cui saranno attesi subito da un esame fondamentale, il match contro il Napoli capolista a San Siro, il 4 gennaio, per tentare di rientrare nella corsa scudetto. Parallelamente, Marotta e Ausilio provano a regalargli qualche rinforzo per gennaio, ma devono necessariamente valutare anche quelle che saranno le uscite. Situazione da monitorare innanzitutto per quanto riguarda la fascia sinistra, dove Robin Gosens, che dal suo arrivo a gennaio scorso non ha mai convinto, potrebbe dire addio, concretizzando stavolta il trasferimento già vicino in estate. I soliti club di Bundesliga su di lui, ma anche qualche pista in Ligue 1. I profili che più intrigano per sostituirlo sono quelli di Robinson del Fulham e Truffert del Rennes. Ma, in entrata, l’Inter segue anche un’altra pista con grande interesse. Anche se le notizie in merito lasciano supporre che l’affare possa non concretizzarsi tanto presto.

Inter, niente da fare per Thuram: se ne riparla a giugno

Inter gelata: sembrava fatta, salta l'accordo
Marcus Thuram © LaPresse

In cima alla lista, per l’attacco dell’Inter, c’è Marcus Thuram, già molto vicino nell’estate del 2021, prima di un grave infortunio. Della situazione Thuram-Inter, ha parlato a TV PLAY Eleonora Trotta, direttore di Calciomercato.it. Tratteggiando un quadro al momento lontano dall’intesa definitiva: “Qualcuno dava già Thuram all’Inter a gennaio con i soldi della cessione di Correa. Ma bisogna capire se ci siano squadre interessate all’argentino e se la sua cessione si possa monetizzare, cosa al momento molto difficile. Inoltre, Thuram vuole restare in Germania fino a fine stagione per poi decidere con calma il suo futuro”.

L’Inter resta in prima fila, secondo Trotta, ma l’accordo ad oggi non c’è: “Smentiamo che i nerazzurri siano in vantaggio, non c’è l’accordo tra l’Inter e l’agente. Non c’è nemmeno tra l’Inter e il suo attuale club ed è una intesa che non si può trovare, proprio perché il giocatore vuole andare via a zero”.

Previous articleBelen Rodriguez, il riflesso regala un dettaglio impensabile
Next articleLa prima cessione dopo le dimissioni: via un big di Allegri