Cessione Inter, scelto il sacrificato: ecco il tesoretto per i nerazzurri

Per il gioiello dell’Inter si fa sempre più vicina la cessione: il Chelsea punta 3 calciatori dell’Inter per un affare da oltre 100 milioni. 

Il mancato arrivo di Bremer in difesa ha aperto diverse questioni importanti. L’Inter dovrà risolvere al più presto alcun questioni, legate soprattutto al futuro di 2 calciatori fondamentali: Dumfries e Skriniar, con quest’ultimo che andrà in scadenza di contratto il prossimo anno. Inzaghi vuole vederci chiaro e chiedere garanzie tecniche alla dirigenza.

Simone Inzaghi, attuale tecnico dell'Inter
Simone Inzaghi © LaPresse

Mancano meno di due settimane all’inizio ufficiale della Serie A 2022/23, nella quale l’Inter, a maggior ragione dopo la sconfitta nell’ultima corsa scudetto contro i rossoneri, è decisa a tornare campione d’Italia. Il club meneghino ai nastri di partenza è infatti una delle squadre maggiormente favorite insieme ai rivali della Juventus e ai campioni in carica del Milan, seppur ad oggi autore di un calciomercato un po’ sottotono. L’Inter in vista della prossima stagione potrà inoltre fare affidamento anche su una delle più gradi promesse dell’attuale calcio italiano, Cesare Casadei. Il centrocampista romagnolo è stato eletto come MVP dell’ultima edizione del campionato Primavera. Torneo nel quale tra le fila dell’Inter ha stupito e messo in mostra grandissime qualità. Prestazioni che gli hanno permesso di collezionare ben 17 gol e 5 assist in 40 presenze totali.

Inter, ecco l’operazione per ristabilire i conti dei nerazzurri

Nonostante i mancati approdi che tanto hanno fatto discutere di Dybala e Bremer, ad oggi è da considerarsi decisamente positivo il calciomercato dei nerazzurri, che di fatto sono riusciti immediatamente a rinforzarsi in ogni zona di campo. Nonostante questo, l’Inter deve tener conto di una sostenibilità economica, con quell’utile pari a 60 milioni di euro da creare entro Giugno del 2023. L’affare che può nascere con il Chelsea avrebbe del clamoroso: triplo colpo dei blues, con l’Inter che andrebbe a guadagnare una cifra astronomica. Skriniar, Dumfries e Casadei, con i blues che spingono da tempo. Situazione Skriniar in particolare che preoccupa e non poco i tifosi dell’Inter ma non solo.

Milan Skriniar, difensore centrale dell'Inter
Milan Skriniar © LaPresse

Al netto della permanenza dello slovacco, il club nerazzurro deve fare ora i conti con l’assalto del Chelsea, come già ampiamente raccontato in una nostra esclusiva di calciomercato. Il livello della rosa però si è innalzato in tutti i reparti, con gli innesti di Onana e Bellanova, l’esperienza di Mhkitaryan, la solidità del giovane Asllani, e lo  strapotere fisico ed il senso del gol di Romelu Lukaku. Per quanto riguarda la situazione di Casadei, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, i blues avrebbero intenzione di fare sul serio per l’acquisizione del classe 2003, per il quale sono già stati messi sul piatto ben 7 milioni di euro. Netto è però stato il rifiuto da parte dell’Inter, che esige almeno 20 milioni con tanto di diritto di recompra per il cartellino di Casadei.

Previous articleDiletta Leotta, spacco vertiginoso: notte rovente ed esagerata
Next articlePaola Di Benedetto super in spiaggia: lato B da bollino rosso – FOTO