Ha stregato l’Inter al Mondiale: assalto nerazzurro, servono 30 milioni

Scelta a sorpresa in vista per l’Inter, pronta a virare sul giocatore del Mondiale a sorpresa: che rinforzo a centrocampo.

Questa prima parte di stagione dell’Inter, nonostante i diversi difetti messi in mostra dalla squadra di Inzaghi, è comunque da considerarsi decisamente positiva. Spicca in particolare il conseguimento del passaggio del turno di Champions League, obiettivo tutt’altro che scontato visto l’altissimo livello del girone. Non vanno al meglio però le cose in Serie A, competizione nella quale ad oggi la compagine nerazzurra, che partiva ai nastri con l’obiettivo di ritornare sul tetto d’Italia, è a ben 11 punti di distanza dalla vetta.

Calciomercato Inter stregato Mac Allister Argentina 30 milioni euro
Giuseppe Marotta © LaPresse

Nonostante ciò, si è comunque chiuso in crescendo il 2022 dell’Inter, che prima dello stop per i Mondiali di Qatar ha trovato due importanti vittorie contro Bologna e Atalanta. Questo ha permesso di agganciare la Lazio al quarto posto in classifica, con il club nerazzurro che però a gennaio sarà chiamato a proseguire con questo ruolino di marcia. Al di là dei discorsi legati al campo, in queste ore è forte l’attenzione sul fronte calciomercato della dirigenza meneghina, che avrebbe messo nel mirino un big in particolare ora impegnato nella rassegna iridata.

Calciomercato Inter, scelta a sorpresa che spiazza i tifosi: si fa sul serio per il protagonista di Qatar 2022

Calciomercato Inter stregato Mac Allister Argentina 30 milioni euro
© LaPresse

Compito dell’Inter in queste settimane è quello di sfruttare al meglio il lungo stop causato dai Mondiali di Qatar. È proprio in Qatar che è andato in missione il direttore sportivo del club, Piero Ausilio, che a breve tornerà in Italia con l’agenda colma di nomi interessanti. Sono infatti diversi i talenti visionati da Ausilio, che nelle ultime ore sarebbe rimasto colpito da un giocatore in particolare.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, trattasi di Alexis Mac Allister, tra i titolari a sorpresa dell’Argentina nell’ultima vittoriosa sfida contro il Messico. Nonostante la prova non proprio entusiasmante del centrocampista, sostituito al 69esimo minuto, il direttore sportivo nerazzurro è rimasto particolarmente colpito dall’operato del giocatore. Il classe ’98 è infatti dotato di ottime qualità fisiche e tecniche che gli permettono di eccellere sia in fase difensiva che con il pallone tra i piedi.

Non sarà però facile strappare l’argentino al Brighton, club di proprietà del cartellino che ne ha già fissato il prezzo della cessione ad almeno 30 milioni di euro. Una cifra molto elevata ma non del tutto proibitiva per l’Inter, che sarebbe intenzionata a trattare al ribasso con il club inglese. Un ruolo fondamentale nella trattativa lo giocherà anche la volontà dello stesso Mac Alisson, che avrebbe già preso di buonissimo grado un eventuale salto di qualità in nerazzurro.

Previous articleMelita Toniolo, il lato B è uno spettacolo: le parole non servono
Next articleJuventus e Milan sul bomber Mondiale, ma è troppo tardi