Inter, addio quasi certo: l’erede arriva dal Real Madrid!

L’Inter pensa già al futuro. Beppe Marotta al lavoro per mettere a disposizione di Simone Inzaghi una squadra ancora più competitiva. L’amministratore delegato è pronto a regalare un colpo eccezionale in caso dovesse essere formalizzato un addio che sembra certo.

Lo Scudetto è l’obiettivo alla portata. Dopo aver attraversato due mesi molto negativi, l’Inter è una delle più serie candidate alla vittoria del titolo. Sarebbe il secondo successo consecutivo, una cosa che al club nerazzurro non accade dalla stagione 2008-2009. Le tre vittorie consecutive fatte registrare nelle ultime tre uscite hanno di fatto ridato sicurezza a tutto l’ambiente interista. Questo potrebbe rivelarsi lo scatto decisivo verso il titolo, anche se c’è da vincere la concorrenza del Milan.

Inter
©Lapresse

Tre vittorie per il titolo

Juventus, Hellas Verona e Spezia. Sono queste le tre squadre che hanno fatto i conti con l’Inter nelle ultime settimane. I nerazzurri sono riusciti a fare bottino pieno. Due vittorie in trasferta ed una in casa hanno evidenziato un certo miglioramento in fase offensiva. Lo 0-1 dello Stadium ha messo in evidenza una solidità difensiva da parte dell’Inter che nel corso di questa stagione non è mai stata in dubbio, soprattutto in trasferta. Gli uomini di Inzaghi, infatti, sono la miglior difesa del campionato e anche la retroguardia meno perforata in trasferta. Un dato che potrebbe significare molto nel corso della serratissima corsa Scudetto e che potrebbe segnare la differenza con le altre concorrenti al titolo. Per i campioni d’Italia in carica saranno cinque gare molto delicate intervallate da un derby di Coppa Italia che potrebbe valere molto in termini di prestigio e soprattutto dal punto di vista mentale.

Inter, addio Sanchez: arriva Jovic dal Real

Ha regalato diversi gol che in questa stagione hanno aiutato l’Inter a risolvere le partite nei minuti finali. È accaduto in occasione della finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus e si è ripetuto anche con lo Spezia. I liguri, dopo il gol del momentaneo 1-2, si sono lanciati in avanti alla ricerca del pari, ma la rete di Sanchez arrivata all’88’ ha messo fine, di fatto, alle ostilità. Nonostante questo, però, il futuro del cileno sembra essere al quanto deciso. Nel destino di Sanchez c’è dunque la cessione. Beppe Marotta, ovviamente, è al lavoro per trovare il sostituto. Secondo quanto raccolto da todofichajes.com, l’amministratore delegato sarebbe interessato a Luka Jovic. L’attaccante serbo classe 1997 non rientra nei piani del Real Madrid per quanto riguarda la prossima stagione. I nerazzurri, però, devono vincere la concorrenza dell’Arsenal.

Previous articleCarolina Stramare, resta un solo bottone: il lato A fa scoppiare la camicia
Next articleMelissa Satta, vestito troppo aderente: si vede tutto – VIDEO