Inter, che beffa a Mourinho e Pinto: ci siamo per il colpaccio a zero

Colpaccio a zero in vista per l’Inter, pronta a mettere le mani sul big giallorosso: che beffa per Mourinho.

Dopo l’ultima vittoria in amichevole per 1-0 ottenuta in casa del Sassuolo, per l’Inter è ora il momento di iniziare a fare sul serio. Mancano infatti poche ore alla ripresa del massimo campionato italiano, con la squadra di Inzaghi che al primo match del 2023 dovrà fare i conti con il temibile Napoli, alla ricerca della dodicesima vittoria consecutiva per consolidare ancor meglio il proprio piazzamento da capolista. Sarà fondamentale per la Beneamata farsi trovare quanto più pronta possibile per questo appuntamento, vista l’esigenza di aumentare di ritmo in questa seconda parte di stagione.

Calciomercato Inter addio Smalling Roma rinnovo scadenza parametro zero
Simone Inzaghi © LaPresse

Gli 11 punti di distanza dalla vetta della classifica si scontrano infatti con le ambizioni di inizio annata del club nerazzurro, che puntava a tornare sul tetto d’Italia dopo la beffa della scorsa stagione. Sono ore di studio e analisi per Simone Inzaghi, con la dirigenza meneghina che nel mentre rimane con l’attenzione focalizzata sul fronte calciomercato. A tal proposito, in queste ultime ore sarebbe finito nel mirino di Marotta un big della Roma in particolare, pronto ad approdare a parametro zero in estate.

Calciomercato Inter, Marotta prepara la beffa alla Roma: il big di Mourinho arriva a parametro zero

Calciomercato Inter addio Smalling Roma rinnovo scadenza parametro zero
José Mourinho © LaPresse

Si prospetta un mese di gennaio alquanto impegnativo per l’Inter, che oltre ai 7 match con tanto di finale di Supercoppa italiana, deve affrontare anche l’importante appuntamento con il calciomercato invernale. Al netto di ciò, l’attenzione della dirigenza meneghina è però posta anche sul fronte rinnovi, visti i diversi giocatori presenti in rosa prossimi alla scadenza. Tra di questi figurano in primis i nomi di Skriniar e de Vrij, ad oggi due perni della retroguardia di mister Inzaghi.

Se l’accordo con l’olandese è dato praticamente per perso, proseguono i dialoghi tra l’Inter e il classe ’95, ad oggi però tutt’altro che deciso sul da farsi ed in forte dubbio per la prossima stagione. È dunque scattato un importante campanello d’allarme all’interno dell’Inter, col mirino ora puntato sull’acquisizione di nuovi difensori in vista del possibile doppio pesante addio.

A tal proposito, uno tra i profili prediletti dalla Beneamata è proprio quello di Chris Smalling, anch’egli prossimo alla scadenza di contratto ed in forte bilico per la sua permanenza in giallorosso. A ribadire ciò è lo stesso ds Tiago Pinto, che ai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha affermato come il difensore non abbia ancora fatto pervenire alcuna risposta all’offerta di rinnovo del club. L’Inter è dunque pronta ad approfittare di questa situazione per prelevare a parametro zero il classe ’89, che avrebbe già preso di ottimo grado questa destinazione.

Previous articleJessica Melena, il vestito di ‘apre’: che scollatura per lady Immobile
Next articleWanda Nara non conosce più limiti: video rovente a letto